Atp Istanbul/Monaco: Lorenzi avanti in scioltezza, out Berrettini

Atp Istanbul/Monaco: Lorenzi avanti in scioltezza, out Berrettini

Buona la prima per Lorenzi, che supera agevolmente la wild card Ilkel. Matteo Berrettini si arrende, invece, in due set a Taro Daniel.

di Antonio Sepe

PAOLINO C’È- Esordio vincente per Paolo Lorenzi, tds 8 del torneo, che quest’oggi ha avuto la meglio della wild card locale, Cem Ilkel. Il match non è mai stato in discussione in quanto la differenza tra i due giocatori era eccessivamente marcata ed il giocatore azzurro è riuscito a ribadire la sua superiorità grazie ad una prestazione discreta, che gli ha permesso di superare il turno. Nel primo set, Lorenzi è entrato in campo dieci minuti dopo rispetto al suo avversario, non a caso, dopo i primi due games vinti dal turco, Paolo ha inanellato una serie di 6 games a 0, 7 se si conta anche quello del secondo parziale, che gli ha permesso di chiudere 6-2 senza particolari difficoltà. Nonostante Lorenzi abbia avuto un ottimo rendimento con la prima palla, i sette doppi falli totali sono decisamente troppi, anche se oggi non hanno avuto un peso determinante. Nella seconda frazione di gioco, l’unico passaggio a vuoto del tennista nativo di Roma è stato nel settimo gioco, quando ha restituito il break ottenuto in precedenza ed ha rimesso in corsa il suo avversario. La seconda del turco è però un punto debole da centellinare prima possibile e proprio qui Lorenzi ha potuto ottenere buona parte dei punti in risposta, tra i quali anche i quattro che gli hanno permesso di andare a servire per l’incontro, prima di chiudere 6-3. Al secondo turno, difficile sfida per Paolo Lorenzi, il quale incrocerà le racchette con l’argentino Trungelliti, tennista proveniente dalle qualificazioni che proprio qualche settimana fa ha vinto il primo Challenger in carriera a Barletta. 

BERRETTINI CEDE IN DUE SET- Eliminato al primo turno Matteo Berrettini, che non riesce a superare l’ostacolo Taro Daniel e deve salutare anzitempo il torneo turco. Nella giornata odierna, nell’ultimo match in programma sul campo centrale, il tennista azzurro non è mai riuscito ad essere superiore ed ha subito il gioco del suo avversario, che ha saputo coglierlo impreparato sui suoi punti deboli, in particolare sulla sterile seconda di servizio e sulle scarse percentuali in risposta. Nel primo set, Daniel è partito subito forte, issandosi sul 4-1 e con due palle del doppio break in suo favore; Berrettini ha però avuto la capacità di reagire e, anche grazie al supporto di 5 aces, ha recuperato lo svantaggio arrivando fino al 4 pari. Malgrado ciò, il tennista nipponico ha avuto un set point sul 5-4, non sfruttato, ma è poi riuscito a chiudere di lì a poco, vale a dire nel dodicesimo game, con lo score di 7-5. Nella seconda frazione di gioco, invece, Daniel ha provato subito a piazzare il break e, dopo esser riuscito nel suo intento nel quarto gioco, ha saputo difenderlo in maniera egregia fino alla vittoria finale, maturata in un’ora e 38 minuti. berrettini

ATP ISTANBUL- Nei restanti incontri in Turchia, vittoria in due set per Djere, il quale supera grazie a due tie-break Istomin, mentre la sfida tra qualificati se la aggiudica Marco Trungelliti, che si impone sullo svedese Ymer. La sfida più pazza della giornata però, come prevedibile, è stata quella tra Tomic e Troicki, con il primo che ha vinto il set iniziale prima di subire un parziale di 7 games a 0. Malgrado ciò, l’australiano ha anche servito per il match, ma non è riuscito a chiudere ed ha perciò perso 7-5 al terzo. 

ATP MONACO- In Germania, solamente tre i match odierni disputati sul campo centrale di Monaco di Baviera, ma in tutti e tre erano impegnati tennisti locali. Nel primo incontro, in ordine cronologico, Yannick Hanfmann ha sconfitto Baghdatis in due set, giocando meglio e limitando molto il cipriota, che è riuscito a raccogliere solo sei games. In seguito, Bachinger ha vinto un incredibile match contro Kukushkin, tornando alla vittoria a livello Atp dopo circa tre anni (Stoccarda 2015), spuntandola al terzo set. Infine, dopo due vittorie firmate dalla Germania, non è riuscito ad eguagliare i connazionali Florian Mayer, che dopo aver vinto il primo set si è un po’ adagiato sugli allori ed ha permesso la rimonta del suo avversario, Martin Klizan.

Atp Istanbul – Primo turno

Lorenzi d Ilkel 62 63

Daniel d Berrettini 75 63

Troicki d Tomic 36 60 75

Trungelliti d Ymer 46 63 62

Djere d Istomin 76 76

Atp Monaco – Primo turno

Bachinger d Kukushkin 76 36 63

Hanfmann d Baghdatis 62 64

Klizan d F Mayer 36 64 63

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy