Atp Los Cabos: la finale sarà Del Potro-Fognini

Atp Los Cabos: la finale sarà Del Potro-Fognini

Fabio Fognini supera in due set Norrie ed approda in finale, dove troverà Juan Martin Del Potro, anch’egli vincitore in due set contro Dzumhur.

di Antonio Sepe

PREVIEW- Tutto facile per Fabio Fognini, che dopo aver perso il primo set del torneo contro Halys non ha più concesso nulla ed ha perso un complessivo di 14 games nei restanti sei parziali. Nella notte, Fognini era attesto ad una sfida ostica ma in fin dei conti abbordabili; l’avversario dell’azzurro era infatti Cameron Norrie, reduce dalla semifinale ad Atlanta e capace di battere in questo torneo giocatori del calibro di Mannarino e Lopez, ma ancora privo di esperienza a certi livelli in quanto molto giovane.

IL PRIMO SET- Nonostante il buon feeling tra Norrie ed il cemento americano, il compito di Fabio si è rivelato più agevole del previsto, complice un solido servizio e delle buone percentuali in risposta. Fin dal primo set, il tennista britannico si è rivelato abbastanza falloso, tanto da commettere diversi gratuiti e cedere il servizio quasi subito. Nonostante il break di vantaggio, Fognini non è riuscito a sfruttare la situazione ed ha perso il servizio nel sesto gioco, riportando la sfida in parità. La tenacia ed il coraggio del nativo di Arma di Taggia, però, gli hanno consentito di procurarsi un’altra chance di break, poi prontamente convertita, che è risultata decisiva ai fini del 6-4 con il quale si è chiuso il parziale d’apertura. 

SECONDO SET- Nel secondo parziale, non si può certo dire che Norrie sia partito nel migliore dei modi dato che ha perso il servizio nel primo gioco e si è quindi trovato davanti ad una montagna piuttosto complicata da scalare. Complice anche la stanchezza accumulata nelle ultime due settimane, il tennista britannico non ha espresso il suo miglior tennis seppur sia stato capace di portare a casa due games nel set. Al contrario, nessun problema per Fabio che ha messo a segno un secondo break nel quinto gioco e si è appoggiato sui colpi del suo avversario che, per cercare di recuperare da una situazione di svantaggio ha spesso tirato la seconda, prendendosi in generale molti rischi che non sempre hanno pagato. Dopo un’ora e un quarto si è quindi chiuso l’incontro in favore di Fabio, che ha staccato il pass per la finale di Los Cabos, dove troverà Juan Martin Del Potro. Tra i due sarà appena il secondo precedente con l’argentino che, tre anni fa, si è imposto in tre set a Sydney. Fabio-Fognini-4-750x460[1]

Juan Martin Del Potro sconfigge in un’ora e 43 minuti di gioco il bosniaco Dzumhur e si qualifica per la finale del torneo, dove si presenterà inevitabilmente da favorito, anche per il fatto di non aver ancora perso un set. Nella notte, però, Dzumhur non è andato troppo lontano dal farlo, anzi ha persino avuto un set point nel tie-break del secondo set, poi vinto dall’argentino per 8 punti a 6. Grazie a questa vittoria, Del Potro continua a battagliare per il terzo posto del ranking, che con buone probabilità si ritroverà ad occupare a breve, sempre a meno che Zverev non riesca nell’incredibile accoppiata, che poi sarebbe un bis dopo l’anno scorso, Washington-Toronto ed il sudamericano facesse davvero male nell’imminente Masters 1000.

2 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Fabio Moreschini - 3 mesi fa

    Dai Fabioooooo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Pierangelo Vernuccio - 3 mesi fa

    Dura con Delpo

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy