Atp Madrid: anche Lorenzi out, bene Coric e Raonic

Atp Madrid: anche Lorenzi out, bene Coric e Raonic

L’italiano ha perso in due set contro Verdasco. Sorprendono il croato e il canadese, che hanno vinto contro Carreno e Dimitrov.

di Jacopo Crivellari, @JacoCrivellari

Che giornata alla Caja Magica di Madrid. È ormai entrato nei vivo il Masters 1000 spagnolo, e, come d’altronde in ogni torneo che si rispetti, non sono mancate le sorprese.

CHE PARTITA, MILOS! – Su tutte spicca la vittoria di Milos Raonic, che nonostante la pesantezza fisica mostrata nella prima partita contro Kicker, oggi ha vinto contro uno di coloro che, almeno alla vigilia, erano destinati a dar del filo da torcere a Rafael Nadal. Il canadese ha mostrato una grandiosa solidità al servizio (solo tre i punti persi nel primo parziale sui suoi turni di battuta), mentre nel secondo set è stato bravo Grisha a sfruttare la sola palla break concessagli. Nella terza e decisiva frazione, poi, Milos ha annullato un break point, e successivamente sul 4-3 ha trovato una risposta incredibile, grazie alla quale ha chiuso due colpi dopo firmando l’allungo decisivo per le sorti della partita. Agli ottavi se la vedrà con Denis Shapovalov, in un derby tra canadesi.

AHI PAOLO – Passando alle dolenti note italiane, c’è da segnalare anche la sconfitta di Paolo Lorenzi, arrivata un paio d’ore dopo quella di Fabio Fognini. Il senese ha retto nel primo set contro Fernando Verdasco (nelle prime battute era addirittura passato in vantaggio di un break, poi riperso), ma nonostante le buone cose mostrate ad Istanbul non è riuscito a reggere, anche fisicamente, i colpi dello spagnolo. Lo stesso Verdasco è stato molto bravo, come ha ammesso dopo la partita Paolo, a mettere di frequente la prima e ad aprirsi il campo con questa, agevolandosi il compito sul proprio servizio. Lorenzi, comunque, ha dichiarato di non essere ancora al 100%, ma di soffrire ancora dell’ormai annoso dolore al piede.

DELPO FACILE – Tra gli altri, ha vinto in scioltezza Juan Martin Del Potro, nel primo match dopo lo stop alla fine del sunshine double. La Torre di Tandil ha piegato in due set Damir Dzumhur, e giovedì giocherà contro Lajovic.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy