Atp Madrid: Khachanov passa al terzo set contro Munar, ok Kohlschreiber e Tiafoe

Atp Madrid: Khachanov passa al terzo set contro Munar, ok Kohlschreiber e Tiafoe

Il tennista russo si è guadagnato l’ingresso ai sedicesimi di finale del torneo, prevalendo al terzo set sul giovane iberico Jaume Munar. Sono avanzati anche Reilly Opelka, Laslo Djere, Frances Tiafoe e Philipp Kohlschreiber.

di Redazione Tennis Circus

La cronaca – Nel primo confronto della giornata, in cui si sono sfidati Reilly Opelka e Pablo Carreno Busta, lo statunitense, proveniente dalle qualificazioni, si è imposto a sorpresa con il punteggio di 7-6(5) 6-4. La frazione inaugurale è trascorsa senza avvenimenti degni di nota, in quanto i due tennisti hanno condotto i rispettivi turni di servizio impeccabilmente. Il set si è quindi deciso al tie break, dove l’americano ha trovato lo spunto determinante proprio nel finale. Mentre il secondo set ha visto Opelka guadagnarsi un break al quinto gioco, che ha saputo difendere abilmente fino alla vittoria finale. Per quanto riguarda la sfida tutta serba tra Dusan Lakovic e Laslo Djere, quest’ultimo, andando contro i favori del pronostico, si è imposto con un doppio 6-4. Il primo parziale è stato quasi interamente favorevole a Djere, il quale ha raggiunto un break già nel primi giochi. Mentre il secondo è stato più lottato, sebbene Lajovic abbia evidenziato un rendimento al servizio altalenante, che non lo ha di certo agevolato nei suoi tentativi di rimonta. Anche Frances Tiafoe si è guadagnato l’ingresso ai sedicesimi di finale del torneo, superando in rimonta Nikoloz Basilashvili, 14esima testa di serie del tabellone, per 6-7(8) 6-3 6-4. Il tennista georgiano, pur in ritardo di un break, ceduto verso la metà del primo set, è riuscito a recuperare e a costringere Tiafoe al tie break, all’interno del quale è riuscito a prevalere ad oltranza per 10-8. Nei due parziali successivi, peraltro, lo statunitense ha dimostrato di avere qualcosa in più del suo avversario in termini di intensità e qualità dei colpi eseguiti, tanto da prendere saldamente in mano il comando del gioco e conseguire la vittoria di entrambi. Per quanto riguarda Karen Khachanov, undicesimo favorito del torneo, ha dovuto faticare per avere la meglio sul giovane spagnolo Jaume Munar. Infatti, dopo aver conquistato la prima frazione, ha subito la reazione decisa dell’avversario, il quale ha pareggiato il conto dei parziali al tie break. Ma nel parziale decisivo ha saputo capitalizzare una serie di opportunità che gli ha concesso Munar nelle fasi iniziali, gestendo il vantaggio acquisito fino alla vittoria del set e dell’incontro. Philipp Kohlschreiber, infine, si è guadagnato il passaggio del turno, affermandosi in due set su Michail Kukuščkin.

I punteggi:

[Q]R.Opelka b. P.Carreno-Busta 7-6(5) 6-4

[11]K.Khachanov  J.Munar 6-4 6-7(5) 6-3

L.Djere b. D.Lajovic  6-4 6-4

F.Tiafoe b. [14]N.Basilashvili 6-7(8) 6-3 6-4

P.Kohlscreiber b. M.Kukushkin 6-2 7-6(5)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy