ATP MADRID, Nadal non si ferma più

ATP MADRID, Nadal non si ferma più

Lo spagnolo si sbarazza agevolmente anche di Sam Querrey. Raonic supera Tsonga, e si guadagna la sfida con Novak Djokovic.

Commenta per primo!

Prosegue senza intoppi il cammino di Rafa Nadal, al Master 1000 di Madrid, dove si è qualificato per i quarti di finale, grazie al successo su Sam Querrey. Insieme all spagnolo, avanzano anche Kyrgios, Sousa, e Raonic.

RAFA GIÀ IN SEMIFINALE? – Vittoria agevole per Nadal, che ad inizio match si è fatto sorprendere dalla partenza lanciata di Querrey, che ottiene il break e, sostenuto da un grande servizio, si porta in vantaggio per 3-0. Ma Rafa non si perde d’ animo e incomincia a macinare il suo gioco, che riesce ad avere la meglio su quello di Querrey, che non riesce a mantenere il rendimento dei primi due turni di servizio, e finisce per farsi travolgere dal ritorno del maiorchino, che con un parziale di 12 giochi a 3, archivia la pratica ed accede ai quarti, dove partirà da super favorito. Il suo avversario infatti sarà quel Joao Sousa, che fin qui si è rivelato come grande sorpresa del torneo, ma che difficilmente potrà impensierire il ritrovato Nadal.

MILOS E KYRGIOS – Continua anche il cammino di Nick Kyrgios, che riesce a domare uno specialista della terra come Pablo Cuevas, e a destare un’ ottima impressione, dopo il successo su Wawrinka. Il talento australiano deve ricorrere al terzo set, prima di avere la meglio sul sudamericano, ed ora si troverà di fronte Kei Nishikori, da sempre a suo agio sulla terra di Spagna. Prosegue anche l’ avventura di Milos Raonic, che si impone al termine di un match combattuto, contro Jo Wilfried Tsonga. Il canadese ha fatto valere la legge del suo servizio, riuscendo a conquistare un break per ogni set, senza concedere nulla al francese. Per Raonic ora sfida durissima contro Novak Djokovic, che negli ultimi precedenti si è sempre imposto nettamente.

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy