Atp Marrakech: giornata di doppi turni, Edmund e Andujar in finale

Atp Marrakech: giornata di doppi turni, Edmund e Andujar in finale

Nella giornata di recupero dei quarti di finale e di svolgimento delle semifinali sopravvivono Kyle Edmund e Pablo Andujar, che approdano all’ultimo atto del torneo

di Simone Marasi, @Simone_Marasi

QUARTI DI FINALE – Nella giornata odierna tanti match nel torneo marocchino di Marrakech. Si è iniziato alle 12.30 circa con il recupero dei quarti di finale rinviati ieri a causa del maltempo che ha reso impraticabili i campi. Interessante il derby transalpino tra Simon e Gasquet, che ha visto prevalere il tennista dal rovescio a una mano di Beziers in due set. Dopo un primo set in cui Gasquet è riuscito più volte a mettere in difficoltà il connazionale e a strappargli il servizio, nel secondo parziale solo il tie-break è riuscito a dirimere l’equilibrio messo in campo. Ancora una volta è stato Gasquet ad avere la meglio e a staccare il pass per le semifinali. Vittoria sul velluto per Kyle Edmund che opposto al tunisino Jaziri non ha tentennato e risolto la pratica concedendo al suo avversario solo tre game nell’intero incontro. Gli altri due quarti di finale sono finiti al terzo set, con l’affermazione netta nell’ultimo parziale di Sousa nei confronti di Basilashvili e di Pablo Andujar nei confronti della rivelazione del torneo, il russo Alexey Vatutin, capace in questo torneo di portare a casa scalpi illustri come quello di Ramos Vinolas e De Minaur.

andujar-600x400

SEMIFINALI – Alle 18 ora italiana ha preso il via la prima semifinale, quella tra Richard Gasquet e Kyle Edmund. Il britannico è arrivato con i favori del pronostico ed è riuscito subito ad imporre il suo gioco con un break nel secondo game. Il francese è bravo a non disunirsi e recupera il break nel game seguente. Poco male per l’inglese che nel quarto game trova un nuovo strappo, stavolta decisivo, che gli permette di chiudere poco più in là per 6 a 3. Nel secondo set Gasquet perde campo soprattutto in risposta e cede per primo il servizio nel quinto gioco. Nel game seguente un breve passaggio a vuoto di Edmund gli permette di andare a palla break e di recuperare lo svantaggio. Il numero 26 del mondo continua però a spingere sull’acceleratore e brekka il suo avversario nuovamente nel nono game. Solo una formalità a questo punto confermare il break tenendo il servizio a zero, mettendo a referto il decimo ace del suo match. Nella finale di domani affronterà Pablo Andujar che ha sconfitto con un doppio 6-4 Joao Sousa. Lo spagnolo parte forte strappando il break a zero nel game inaugurale, facendosi però recuperare tre game più tardi. Il portoghese continua suo malgrado a concedere qualcosa di troppo sul proprio servizio ed è così che si materializza il break nel settimo game. Andujar conferma a zero e nel game seguente si procura due set point in risposta, non sfruttati. Poco male visto che chiuderà pochi istanti dopo con il proprio servizio. Nel secondo set l’iberico annulla palla break in apertura prima di passare avanti nel terzo game, alla seconda occasione utile. Nel sesto game Sousa aggancia il suo avversario trovando il controbreak, ma nel turno successivo qualche errore di troppo lo portano a un passo dal baratro. 4-3 e servizio Andujar, che non sbaglia più nulla alla battuta e al terzo match point porta a casa il match.

Risultati:

(PR)Pablo Andujar (ESP) d. Joao Sousa (POR) 64 64
(2)Kyle Edmund (GBR) d. (4)Richard Gasquet (FRA) 63 64

(PR)Pablo Andujar (ESP) d. (Q)Alexey Vatutin (RUS) 64 57 63
Joao Sousa (POR) d. Nikoloz Basilashvili (RUS) 62 46 61
(4)Richard Gasquet (FRA) d. Gilles Simon (FRA) 62 76(4)
(2)Kyle Edmund (GBR) d. (WC)Malek Jaziri (TUN) 62 61

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy