">

Atp Marsiglia/Delray Beach: tre francesi e Kyrgios volano in semifinale, Del Potro avanti in 3 set

Atp Marsiglia/Delray Beach: tre francesi e Kyrgios volano in semifinale, Del Potro avanti in 3 set

Il francese e l’australiano si sbarazzano di Simon e Gombos. Negli Usa l’argentino supera Dzumhur in 3 set

" data-original-mobile="http://images2.gazzanet.gazzettaobjects.it/wp-content/uploads/sites/16/2017/02/tsonga-320x214.jpg?v=" alt="" />

Oggi al Atp 250 di Marsiglia sono in programma i quarti di finale. Jo Wilfried Tsonga supera agevolmente Gilles Simon, Nick Kyrgios fa lo stesso eliminando Gombos.
A Delray Beach Juan Martin Del Potro batte in tre set Damir Dzumhur mentre Donald Young approfitta del ritiro di Darcis e accede alle semifinali.

TSONGA OK – Il numero 11 del mondo si aggiudica il derby francese contro Gilles Simon. I game iniziali scorrono via senza grandi colpi di scena. Nel sesto gioco Tsonga annulla due palle break, ma passata la paura è lui a strappare il servizio all’avversario e a chiudere il set sul 6-4. La partita sostanzialmente finisce qui. Dopo il parziale conquistato infatti, il finalista degli Australian Open 2008 gioca in fiducia mentre Simon perde ritmo. Tsonga trova due break in fila e si invola verso la vittoria.

KYRGIOS FACILE – Vittoria agevole per il 21enne numero 16 del mondo, vittorioso contro lo slovacco Gombos. Nel primo Kyrgios detta subito le regole della partita. Gombos fatica a mantenere il servizio mentre il bad boy australiano martella con gli aces. Lo slovacco resiste fino all’ottavo gioco, quando alla sesta palla break a sfavore, concede il servizio e il set. Il secondo segue la falsariga del primo. Kyrgios è ingiocabile al servizio e Gombos non trova le contromisure. L’australiano centra due break e mette la parola fine alla partita dopo 59 minuti.

POUILLE VS MEDVEDEV – Al talentino francese è servito più tempo del previsto per trovare il bandolo della matassa. Nel primo set il 21enne russo ha dato tanto filo da torcere all’avversario, meritando il break nel classico settimo gioco. Alla ripresa del gioco sono scesi in campo due giocatori diversi: Pouille con il sangue agli occhi, Medvedev troppo sicuro di sé. Il francese ha preso facilmente il controllo della situazione, e dopo 21 minuti il numero dei set registrava 1-1. Nel parziale decisivo, dopo un interminabile settimo gioco, la svolta è arrivata al nono. Quando il francese alla terza occasione ha bucato l’avversario, siglando il 5-4 e servizio.

MONFILS VS GASQUET – La scelta degli organizzatori del torneo, di programmare il derby a fine giornata, è stata vincente. Quasi due ore e mezza di tra tennis tra i due transalpini. Il set di apertura è stato deciso dal tiebreak, dato che tra il quarto e il quinto gioco i due si scambiati il servizio. A Gasquet non basta un inizio travolgente (3-0), perché Monfils con tenacia costruisce la rimonta fino al 7-5. Il secondo set è stato decisamente il più intenso dei tre. I due hanno lottato su ogni punto. Il numero 19 ATP ha piazzato la zampata vincente nel decimo gioco. Monfils ha alzato definitivamente bandiera bianca sull’1-2 e servizio del terzo e ultimo set.

DEL POTRO IN 3 – Nella notte italiana vince l’argentino, che supera Damir Dzumhur. Delpo parte bene, trovando subito il break e salendo 3-1. Il bosniaco comincia ad ingranare e alla prima occasione riagguanta la partita. Si va al tie break. Qui i minibreak si sprecano ma Dzumhur sbaglia una volta di troppo e il primo set è di Del Potro. Anche nel secondo parte meglio l’argentino. Ma come nel set precedente il bosniaco rimonta e questa volta conquista il set. Si va al terzo. Qui Del Potro alza i giri del suo tennis mentre Dzumhur comincia a faticare. Il risultato è il break dell’argentino nel sesto gioco, lo strappo decisivo che gli vale il pass per i quarti dove affronterà Querrey.


Atp Marsiglia – quarti

[4] L. Pouille b. D. Medvedev 4-6 6-1 6-4
[3] N. Kyrgios b. [Q] N. Gombos 6-3 6-3
[2] J.W. Tsonga b. [7] G. Simon 6-4 6-1
[6] R. Gasquet b. [1] G. Monfils 7-6(5) 6-4 6-2

Delray Beach – ottavi

[7] J. Del Potro b. D. Dzumhur 7-6(5) 4-6 6-3

quarti

D. Young b. [Q] S. Darcis rit.

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy