Atp Miami: Special Kei tramortisce Kyrgios, il giapponese torna in finale in un 1000 dopo due anni

Atp Miami: Special Kei tramortisce Kyrgios, il giapponese torna in finale in un 1000 dopo due anni

Nick Kyrgios festeggia nel peggiore dei modi l’ingresso tra i primi 20 giocatori del mondo, offrendo una prestazione scialba e disordinata contro un Kei Nishikori in grado di capitalizzare al meglio le vistose lacune palesate dalll’australiano

Nick Kyrgios festeggia nel peggiore dei modi l’ingresso tra i primi 20 giocatori del mondo, offrendo una prestazione scialba e disordinata contro un Kei Nishikori in grado di capitalizzare al meglio le vistose lacune palesate dalll’australiano. Il giapponese raggiunge nuovamente la finale in un Master 1000, a distanza di due anni dall’ultima disputata, quando nella celeberrima sfida con Nadal a Madrid il nipponico fu costretto al ritiro nel terzo set, dopo aver seviziato il maiorchino per più di un’ora di gioco.

Nishikori

La seconda semifinale del Miami Open può essere  suddivisa in due parti: la prima in cui Nishikori soffoca le iniziative di Kyrgios, costringendo l’avversario ad una serie incalcolabile di gratuiti, mentre nella seconda l’australiano ripristina un fragile equilibrio, profittando dell’unico passaggio a vuoto del numero 6 del mondo. Special Kei, costretto a centellinare le energie residue dopo lo sfibrante quarto di finale contro Monfils, sceglie di forzare i ritmi fin dall’avvio. Nishikori strapppa il servizio per ben tre volte all’australiano, portandosi sul punteggio di 6-3 2-0 con inimmaginabile agio. A questo punto il nipponico si concede una pausa, contribuendo all’illusoria rimonta di Kyrgios. Il tennista di origini elleniche ottiene il contro break nel terzo gioco, ritrovando quel minimo di gagliardia che gli permette di mantenere l’equilibrio fino al 5-5. Nell’undicesimo gioco, però, Nishikori si produce nel secondo e decisivo allungo del match, archiviando la pratica col punteggio di 6-3 7-5.

ATP MASTER 1000 MIAMI

K.Nishikori– N.Kyrgios- 6-3 7-5

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy