Atp Memphis, subito fuori Luca Vanni

Atp Memphis, subito fuori Luca Vanni

Niente da fare per l’ azzurro, che cede al kazako Kukushkin. Al via anche gli Atp di Rotterdam e Buenos Aires.

di Andrea Mariotti

Al torneo di Memphis, subito eliminato Luca Vanni, che cede al termine di due set combattuti, ma che lo vedono uscire sconfitto contro il kazako Kukushkin. Nel primo, l’ azzurro subisce un break, che non riesce più a rimontare, mentre nella seconda frazione, l’ equilibrio dura fino al tiebreak, dove Vanni si arrende con il punteggio di 7-4, che ne sancisce l’ eliminazione. Nell’ altro incontro di giornata, Denis Kudla sconfigge il connazionale Ram.

Prima giornata anche all’ Atp 500 di Rotterdam, che si apre subito con una sorpresa: Benoit Paire, accreditato della settima testa di serie, viene superato in due set, da Ivan Dodig, proveniente dalle qualificazioni; il francese conferma così, l’ avvio di stagione piuttosto negativo, che l’ ha visto prematuramente eliminato anche a Melbourne. Negli altri incontri, affermazione di Marin Cilic, che supera Istomin, e di Vesely, che nel derby ceco sorprende Lukas Rosol.

All’ Atp di Buenos Aires,  Nicolas Almagro supera il qualificato connazionale Albert Montanes, e attende il vincente della sfida fra Fabio Fognini e l’ argentino Delbonis.

Risultati:

Memphis

 

M.Kukushkin b. L.Vanni 6-4 7-6

D.Kudla b. R.Ram 6-4 6-2

 

Rotterdam

 

J.Vesely b. L.Rosol 6-4 6-2

I Dodig b. B.Paire 6-3 7-6

M.Cilic b. D.Istomin 7-6 6-4

B.Coric b. T.de Bakker 7-6 4-6 6-3

 

Buenos Aires

 

S.Giraldo b. I.Cervantes 6-1 7-5 

N.Almagro b. A.Montanes 6-3 6-3

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy