Atp Miami: Isner travolge Del Potro e conquista la finale

Atp Miami: Isner travolge Del Potro e conquista la finale

John Isner si è imposto su Juan Martin Del Potro, con il punteggio di 6-1 7-6. Il tennista nato a Greensboro ha rivelato una profonda determinazione nel voler conseguire la vittoria e l’accesso in finale, concedendo davvero poche occasioni all’argentino ed esprimendosi in maniera brillante per gran parte del confronto.

di Federico Gasparella

La cronaca della gara:

PRIMO SET – Il tennista americano si è espresso in maniera spregiudicata per tutta la durata del parziale, senza fare troppi calcoli. All’interno dei propri turni di battuta ha eseguito delle prime di servizio che spesso sono risultate devastanti. Mentre di risposta al servizio di Del Potro, ha cercato di forzare i colpi appena ne ha avuto l’occasione, in particolare il diritto, con l’obiettivo di realizzare immediatamente il punto. Inoltre, ha rivelato un’ eccellente mobilità, che gli ha permesso di essere sempre ben piazzato e di arrivare all’impatto con la palla in perfetto equilibrio. Di contro, Del Potro è parso in balia dell’americano, incapace di reagire e di opporgli un’adeguata resistenza. In diverse circostante, peraltro, gli ha consentito di giocare con eccessiva facilità il diritto, certamente uno dei fondamentali più insidiosi dell’americano. In merito al punteggio, Isner si è portato in breve tempo sul 5-1, con due break di vantaggio, conquistati al secondo e al sesto gioco. Infine, ha chiuso il set in modo perentorio per 6-1.

SECONDO SET – La seconda frazione di gara ha avuto uno svolgimento più regolare rispetto a quella precedente. Del Potro ha sensibilmente aumentato l’intensità del suo tennis, guadagnando prezioso terreno di gioco nelle fasi di palleggio e, conseguentemente, risultando maggiormente incisivo. Tuttavia, non si è dimostrato in grado di rendersi abbastanza pericoloso in occasione dei turni di battuta dello statunitense. Quest’ultimo, ha continuato ad essere estremamente solido, obbligando l’argentino a non potersi permettere momenti di flessione. Relativamente al punteggio, i due contendenti sono giunti appaiati sino alla conclusione. Il parziale si è dunque deciso al tie brek: Isner è partito di gran carriera, realizzando due ace e un vincente di diritto sul servizio dell’avversario. Sul 3-0 però c’è stata la risposta Del Potro, che ha costretto lo statunitense a commettere due errori di fila. Ma è stata una fase transitoria, in quanto Isner ha realizzato ben quattro punti consecutivamente, peraltro di pregevole fattura, grazia a cui ha potuto conquistare il set e l’accesso in finale. Il punteggio definitivo è stato di 6-1 7-6(2).

19 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Giorgio Pugliese - 6 mesi fa

    E’ bastato vincere un master 1000 che Del Potro dal piu’ amato e’ diventato il tennista piu’ antipatico. Come e’ strana la gente

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Salvatore Coscarelli - 6 mesi fa

    Nel culo, grande Big jonh, spaazzato via dellpo :-)

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Riccardo Dominici - 6 mesi fa

    Del Potro?: “ UN DITO AL CULO “ si lamenta , è una rottura di palle , e dopo un po’ basta !!! ISNER ✌

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Elizabeth Shanahan - 6 mesi fa

    Congratulations

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Dario La Ferrara - 6 mesi fa

    Delpo si ferma salta la stagione sul rosso

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Pierluigi Casalena - 6 mesi fa

      Per Me Se Si Ritira Proprio Dal Tennis Non Fa Un Euro Di Danno

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Dario La Ferrara - 6 mesi fa

      No perche si deve ritirare

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. Dario La Ferrara - 6 mesi fa

      Importante che il mio Roger continui

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    4. Pierluigi Casalena - 6 mesi fa

      Perché è uno scostumato scorretto

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Pierluigi Casalena - 6 mesi fa

    Grande John. a casa l impostore argentino faccia da fico secco

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Sonia Dipasquale - 6 mesi fa

    Bravo lo stesso delpo, riprenditi che la stagione è lunga

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Grazia Mattioli - 6 mesi fa

    Lamentoso ci vuole in bel coraggio a criticare ..uno come delpo mah

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Scalzo Orlando - 6 mesi fa

    Bene a me piace delpo ma ha esagerato con i medici in campo…lamentoso si e pure troppo…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Alessandro Mazzoli - 6 mesi fa

    Era ora….basta fingere in campo….vai long john

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. Luca Spedicato - 6 mesi fa

    Sono proprio contento. Fine corsa per quel lamentoso

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. Anna Scandella - 6 mesi fa

    Bene finalmente Del potro ha perso. È l’unica nota positiva

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. Dario Liberati - 6 mesi fa

    certo giocatore contro l ombra di delpo, magari e la volta buona che il servizio ti regge dall inizio fino alla fine !

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. Odilla Cesari - 6 mesi fa

    Avevo proprio detto: speriamo vinca Isner! Bravo ti meriti la finale!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. Alfredo Orrico - 6 mesi fa

    Grande!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy