Atp Miami, qualificazioni: Sonego e Lorenzi approdano al turno decisivo, out Quinzi e Vanni

Atp Miami, qualificazioni: Sonego e Lorenzi approdano al turno decisivo, out Quinzi e Vanni

Lorenzo Sonego ha superato in due set Ramkumar Ramanathan, mentre Paolo Lorenzi si è affermato su Ruben Bemelmans al tie break del terzo parziale.

di Redazione Tennis Circus

Lorenzo Sonego è approdato al turno decisivo di qualificazione del Masters 1000 di Miami. Nella sfida contro Ramkumar Ramanathan, numero 139 del ranking mondiale, si è imposto con il punteggio di 6-4 6-1, in poco più di un’ora di gioco. Il tennista piemontese ha realizzato una prova convincente, in quanto non è mai stato in difficoltà nel corso dei due parziali, soprattutto nel secondo dove ha letteralmente dominato l’avversario. Domani si giocherà l’accesso al main draw del torneo contro lo statunitense Mackenzie McDonald, quarta testa di serie delle “quali”. Anche Paolo Lorenzi si è guadagnato l’ingresso alle fasi finali, prevalendo al terzo set su Ruben Bemelmans, per 7-5 3-6 7-6(5). L’azzurro, sebbene abbia subito la rimonta del proprio avversario, è stato in grado di aggiudicarsi i punti decisivi in occasione del tie break del terzo set e di raggiungere la vittoria definitiva, dopo due ore e quaranta minuti di partita. Per quanto riguarda Gianluigi Quinzi, il 23enne marchigiano è stato sconfitto da Radu Albot, testa di serie numero uno, per 7-6(5) 6-0. Luca Vanni, invece, è stato eliminato dalla competizione per mano di Felix Auger-Aliassime, seconda testa di serie. Il 18enne canadese ha avuto la meglio al terzo set, in rimonta, con il punteggio di 4-6 6-4 6-1.

I punteggi:

[18]L.Sonego b. R.Ramanathan 6-4 6-1

[1]R.Albot b G.Quinzi 7-6(5) 6-0

[2]F.Auger-Aliassime b. L.Vanni 4-6 6-4 6-1

[17]P.Lorenzi b. R.Bemelmans 7-5 3-6 7-6(5)

2 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Fiorella Giacomella - 1 mese fa

    ma quinzi come avrà fatto vincere a londra in quel tempo per poi sparire in ogni competizione???????

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Andrea Posti - 1 mese fa

    Quinzi dovrebbe lasciar perdere secondo me!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy