Atp Monaco: Cecchinato non si ferma più

Atp Monaco: Cecchinato non si ferma più

Il siciliano ha vinto il derby azzurro eliminando Fabio Fognini. Altra sorpresa di giornata la vittoria di Mirza Basic su Gael Monfils.

di Jacopo Crivellari, @JacoCrivellari

Giornate di prime volte per Marco Cecchinato. Dopo il primo trionfo in un torneo Atp, arrivato due giorni fa a Budapest, oggi l’azzurro si è guadagnato anche la prima vittoria in carriera contro un top 20 del mondo. L’unico problema, se così si può definire, è che quel giocatore risponde al nome di Fabio Fognini.

CHE PARTITA, CECK! – Oggi il Ceck ha giocato un match sulla falsariga di quelli che aveva disputato in Ungheria: grande solidità da fondo campo, pochi errori e un tennis fatto di aggressività e accelerazioni. Male invece Fabio Fognini, che non è mai riuscito ad esprimere il proprio miglior gioco se non nel primo set (che ha vinto 6-2). Poi il ligure ha aumentato gli errori non forzati e abbassato la percentuale di prime in campo, agevolando la vita ad un Cecchinato straripante. Ora Marco può davvero pensare di fare la voce grossa anche qui all’International Tennis Championships of Bavaria, visto che è atteso da una sfida non proibitiva contro Fucsovics.

DISASTRO LAMONF – Il torneo ha oggi perso anche la sua testa di serie numero sette, perchè Gale Monfils è stato sconfitto in tre parziali da Mirza Basic. Oltre che il danno, la beffa: dopo che sul volo da Ginevra per Monaco gli erano state rotte praticamente tutte le racchette (seppur dentro la borsa), ha perso al primo turno contro un avversario di certo non proibitivo. È vero, quella odierna è stata la sua prima partita dall’infortunio che lo aveva tenuto lontano dal circuito per quarantotto giorni, ma da uno come lui sarebbe stato lecito aspettarsi qualcosa di più. LaMonf era riuscito a rimettere in piedi il match nel secondo set, nonostante un servizio  e un gioco non esaltanti. Nel terzo set il bosniaco è riuscito a conservare il break acquisito inizialmente e a prendere il sopravvento sul transalpino, non al massimo della condizione, appunto.

Bmw Open Munich, primo turno:

M. Cecchinato b[5] F. Fognini 5-7 6-3 6-2
J. Struff b. [Q] D. Masur 7-6(1) 6-4
Y. Maden b. [8] Y. Sugita 4-6 7-6(9) 6-2
M. Basic b. [7] G. Monfils 6-2 3-6 6-3
M. Fucsovics b. G. Pella 6-4 7-5
M. Marterer b. [Q] D. Brown 5-6 ret.
[6] P. Kohlschreiber I. Karlovic 7-5 6-4
M. Zverev b. A. Haider-Maurer 6-4 6-3
[WC] C. Ruud b. [Q] M. Copil 7-6(3) 6-3

4 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Tomka Subašić - 3 settimane fa

    Čestitam!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Emiliano Bigey - 3 settimane fa

    Mmh fognini ha vinto il primo set 6-2? Che partita ha visto il redattore

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Emiliano Bigey - 3 settimane fa

    Godooooo MERDA fogniniiiii!! Grande CECK persona umile che elimina il tumore italiano!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Daniel Ercolani - 3 settimane fa

    grande cecchinato mi hai dato una grade notizia hai eliminato fognini pseudo tennista

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy