Atp Montecarlo: Dominic Thiem batte Djokovic e conquista i primi quarti di finale. Ok Zverev, Dimitrov e Goffin

Atp Montecarlo: Dominic Thiem batte Djokovic e conquista i primi quarti di finale. Ok Zverev, Dimitrov e Goffin

Nei primi match di ottavi di finale spicca la vittoria dell’austriaco Thiem, che supera l’ex n. 1 serbo in rimonta di un set. Avanza anche il minore dei fratelli Zverev batte in tre set il giocatore tedesco, esecutore ieri del nostro Fabio Fognini. Facile Goffin contro Bautista Agut, Dimitrov la spunta al terzo contro Kohlschreiber.

di Michele Alinovi, @MicheleAlinovi1

Si entra nel vivo nel Master 1000 di Montecarlo, con la giornata degli ottavi di finale. Il day 6 parte senza scossoni, con la prevedibile vittoria del n. 3 Alexander Zverev in tre set contro il connazionale Jan-Lennard Struff (n. 61 del ranking), vero outsider del torneo, che ieri aveva estromesso a sorpresa un disastroso Fabio Fognini. Un match non semplice, il derby tedesco, con 15 break complessivi in 2 ore e 3 minuti di partita. Bene anche David Goffin, che fa fuori in due set il sempre ostico terraiolo Roberto Bautista Agut. Grigor Dimitrov si aggiudica il lottato incontro con il tedesco Philipp Kohlschreiber dopo 2 ore e 22 minuti e in rimonta di un set.

Il vero match clou della parte pomeridiana di questa giornata è stato quello fra Novak Djokovic, residente da anni a Montecarlo, e Dominic Thiem, n. 7 del mondo. Il 24enne austriaco, dopo aver rischiato di uscire al terzo turno contro il NextGen russo Andrej Rublev (aveva salvato un match-point sotto 5-4 nel terzo set prima di strappare il servizio) grazie a una prestazione superlativa ha battuto il serbo con il punteggio di  6-7(2) 6-2 6-3. Troppo stanco Nole, ancora lontano dai tempi migliori: se nel primo set ha avuto i nervi per rimontare da uno svantaggio di 4 a 1 (complice anche diversi errori di troppo di Thiem, carente di lucidità), ha potuto fare ben poco contro il tennis travolgente dell’austriaco. Nel secondo set infatti Dominic ha pareggiato i conti con un facile 6-2. Più combattuto il terzo, con grande equilibrio fino al 3 pari e servizio Djokovic: ai vantaggio, al termine di uno scambio estenuante, Thiem piazza un fulminante rovescio lungolinea vincente e sfrutta la prima palla break del set. Sul 5 a 3, il 24enne di Wiener Neustadt riesce a strappare di nuovo il servizio a un Nole ormai esausto dal punto di vista fisico e mentale, aggiudicandosi la partita al terzo match-point, dopo 2 ore e 32 minuti.

Dominic raggiunge così i primi quarti di finale in carriera nel Master 1000 del Principato, che giocherà contro il vincente fra Rafael Nadal e Karen Khachanov. Il giovane austriaco, che ha dedicato la vittoria alla fidanzata Kiki Mladenovic nel messaggio scritto sulla telecamera, ha dimostrato di essere uno dei tennisti più competitivi del momento e uno dei maggiori candidati a dare fastidio a Rafael Nadal nei prossimi tornei su terra rossa. A cominciare proprio da quello monegasco.

Statistiche D. Thiem vs N. Djokovic:

Schermata 2018-04-19 alle 16.30.50

Montecarlo (Terra rossa, 4.872.105 euro) – Ottavi di finale:

[3] A. Zverev b. J.-L. Struff – 6-4 4-6 6-4
[6] D. Goffin b. [11] R. Bautista Agut – 6-4 7-5
[4] G. Dimitrov b. P. Kohlschreiber 4-6 6-3 6-4
[5] D. Thiem b. [9] N. Djokovic 6-7(2) 6-2 6-3

2 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Marco Barone - 4 mesi fa

    Djokovic game over…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Massimo Mangiarotti - 4 mesi fa

    Peccato . Ormai Nole non è più quello.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy