ATP Montecarlo: finale tra Nadal e Nishikori

ATP Montecarlo: finale tra Nadal e Nishikori

Finale quasi a sorpresa a Montecarlo: mentre Nadal ha lasciato le briciole agli avversari, un redivivo Nishikori ha dovuto lottare con le unghie e con i denti. Cosa accadrà nella finale di domani?

di Andrea Lombardo

Sin dall’inizio della settimana, i riflettori sono puntati sul re della terra battuta: Rafael Nadal. Nonostante lo spagnolo sia tornato nel circuito da poco, già in Davis Cup aveva mostrato di essere in ottima condizione, e il torneo di Montecarlo ha avvalorato ancora di più questa tesi. Come spesso accade su terra, Rafa ha lasciato le briciole agli avversari e attualmente riuscire a batterlo sembra piuttosto complesso: ha vinto gli ultimi 34 set su terra rossa senza mai perdere più di 4 games a set.

Se la finale di Nadal era data quasi per scontata, ben diverso è stato il percorso di Kei Nishikori. Nessuno si sarebbe aspettato un risultato di tale prestigio dal nipponico, dato che dal rientra dall’infortunio ha faticato a trovare il giusto ritmo e non sembrava ancora al massimo della condizione. Ovviamente Nishikori non è ancora quello dei tempi migliori: alterna momenti di tennis stellare a momenti di buio totale. Ciononostante, è riuscito a superare giocatori di alto livello come Berdych, Seppi, Cilic e Zverev, tutti battuti in tre set.

La maggiore incognita per il giapponese è sempre stata il fisico, soprattutto adesso che è ancora alle prese con il recupero dall’operazione al polso. I match di cui aveva bisogno sono probabilmente questi, lunghi, lottati e vinti.

sp-nishikori-a-20180204

Cosa aspettarsi dal match di domani? Inutile dire che, anche in questo caso, Nadal parte fortemente favorito su Nishikori. Tra i due potrebbe nascere un match lottato, o quantomeno equilibrato, ma sia la stanchezza accumulata match dopo match che l’avversario non aiuteranno il giapponese.
I precedenti recitano 9-2 a favore del maiorchino, che non ha mai perso contro Nishikori su terra battuta.
In ogni caso, dopo le ultime vittorie del nipponico, meglio non dare per scontato l’esito finale del match, che potrebbe riservare delle sorprese.

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Paolo Poeta - 1 mese fa

    Nadal è un treno ad alta velocità

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy