Atp Montecarlo: Lorenzi cede a Herbert. Tsitsipas batte Shapovalov

Atp Montecarlo: Lorenzi cede a Herbert. Tsitsipas batte Shapovalov

L’azzurro, pur realizzando una prova discreta, si è dovuto arrendere a Pierre-Hugues Herbert con il punteggio di 7-6 6-4. Relativamente alle altre gare, Stefanos Tsitsipas si è imposto in due set su Denis Shapovalov. Anche Aljaz Bedene e Gilles Muller sono avanzati al turno successivo.

di Federico Gasparella

La cronaca della gara tra Paolo Lorenzi e Pierre-Hugues Herbert:

PRIMO SET – I due contendenti hanno disputato un avvio di gara poco brillante, nel quale hanno faticato ad esprimersi con la necessaria lucidità e regolarità. Da un punto di vista tattico, il tennista azzurro ha cercato di allungare gli scambi e di muovere l’avversario il più possibile, con l’obiettivo di trovare gli spazi opportuni per azzardare delle soluzioni vincenti o per indurlo a commettere l’errore. Herbert, invece, ha impostato la gara in modo diametralmente opposto, in ragione delle proprie attitudini di gioco più propense all’attacco. Di conseguenza, ha cercato di compiere azioni rapide ed improvvise. Ogni game è stato molto lottato, tuttavia, Herbert ha concesso qualcosa in più rispetto a Lorenzi all’interno dei propri turni di battuta, trovandosi costretto a fronteggiare diverse palle break. Alla fine i due giocatori sono giunti appaiati sino al termine, trovandosi obbligati a regolare i conti del parziale al tie break: l’italiano, dopo aver vanificato due possibilità per aggiudicarsi la vittoria del set, ha fatalmente commesso due doppi falli, che hanno permesso al francese di chiudere il set alla prima occasione per 9-7.

SECONDO SET – Il tenore della partita non è mutato nella seconda frazione. Il confronto, di conseguenza, ha continuato a svolgersi all’insegna dell’equilibrio. Ma sul 3-3, al settimo gioco, l’italiano ha concesso tre palle break ad Herbert in modo del tutto inaspettato, le prime di tutto l’incontro. Alla terza opportunità, il tennista francese è riuscito a conquistare il break, allungando nel punteggio proprio nella fase topica della seconda partita. I game successivi, purtroppo, hanno visto il transalpino condurre i propri turni di servizio in maniera impeccabile, senza concedere alcuna possibilità di recupero a Lorenzi. In questo modo, ha conservato il vantaggio sino alla vittoria del set e della partita.

I risultati:

Paolo Lorenzi (Ita) b. Pierre-Hugues Herbert (Fra)  7-6(7) 6-4

Denis Shapovalov (Can) b. [Q] Stefanos Tsitsipas (Gre) 3-6 4-6

Aljaz Bedene (Slo) b. [LL] Mirza Basic (Bih) 6-4 7-6(3)

[LL] Florian Mayer (Ger) b. Gilles Muller (Lux) 5-7 4-6

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy