Atp Montecarlo, un grande Goffin elimina Djokovic

Atp Montecarlo, un grande Goffin elimina Djokovic

Il belga supera per la prima volta in carriera l’ ex numero uno del mondo, e si qualifica per le semifinali del Master 1000 del Principato; se la vedrà con Nadal, vincitore su Schwartzman con un doppio 6-4

2 commenti

Continuano le sorprese in questa edizione del Master 1000 di Montecarlo, che giorno dopo giorno vede l’ eliminazione dei principali favoriti: dopo Murray e Wawrinka, oggi è toccato a Djokovic, che continua il suo momento di appannamento, ed è costretto a lasciare via libera a David Goffin, che al contrariamente al serbo, continua a crescere. Alla luce di quanto visto fino ad oggi, i favori del pronostico non possono non ricadere su Rafa Nadal, alla caccia del suo decimo successo in quel di Montecarlo.

NOLE K.O.- C’ era molta curiosità attorno a Novak Djokovic, che dopo un inizio di stagione piuttosto deludente, era chiamato ad un pronto riscatto, in vista del secondo Slam dell’ anno. Riscatto che non c’ è stato, grazie anche e soprattutto ad un ispiratissima David Goffin, che disputa un incontro impeccabile, e riesce ad avere la meglio in tre set sul serbo, lontano parente della macchina da guerra ammirata negli scorsi anni. Neppure il tempo di iniziare, e il belga si porta subito in vantaggio di un break, contro un Djokovic che non avrà nessuna occasione di ristabilire la parità, finendo per perdere nuovamente il servizio, e per cedere il primo parziale con il punteggio di 6-2, in appena 32 minuti.

Nella seconda frazione arriva puntuale la reazione del campione, e il serbo che sembra essersi finalmente risvegliato, rimette in parità il totale dei set, mandando l’ incontro al terzo, per la gioia del pubblico. Il terzo parziale si apre subito con il break in favore di Djokovic, che sembra aver trovato la chiave di lettura del match, ma Goffin tutt’ altro che arrendevole, riequilibra un’ altra volta le sorti dell’ incontro. Il match diventa sempre più avvincente, con scambi prolungati da fondo campo, che potrebbero lasciare il segno in vista delke semifinali. Goffin prende coraggio ad ogni scambio, e costringe Djokovic a servire per rimanere nel match, riuscendoci una prima volta sul punteggio di 5-4 per il belga, che dopo essersi assicurato quantomeno il tiebreak, riesce a strappare per l’ ultima e decisiva volta ad un nervoso Novak, che tenta di rimanere in partita con tutte le sue forze, annullando quattro match-point, prima della definitiva resa.

Nadal montecarlo

OK RAFA- Conclude la giornata, la sfida fra Rafa Nadal e una delle tante sorprese del torneo, l’ argentino Schwartzman. Lo spagnolo si impone come da pronostico, ma dopo la roboante affermazione ai danni di Zverev, il maiorchino non si ripete, soffrendo più del dovuto, contro un avversario in forma, ma comunque inferiore. Nel game di apertura Nadal perde subito il servizio, ma dimostra di essere entrato in partita subito dopo, piazzando una serie di quattro game consecutivi, che fanno pensare ad una vittoria con il minimo sforzo. Non sarà così, perché Schwartzman non si dà per vinto, e Nadal incappa in una serie di passaggi a vuoto, che fanno andare avanti il match a sorpassi e contro sorpassi. Dopo la rimonta dell’ argentino sul 4-4, Rafa trova il break decisivo, che gli permette di aggiudicarsi il primo set, e di iniziare nel migliore dei modi il secondo, che lo vede scappare subito sul 2-0. Lo spagnolo però si smarrisce, faticando a trovare profondità nei colpi, permettendo al sudamericano di mettere i piedi dentro il campo, e di prendere il comando degli scambi. Schwartzman rimonta e si porta addirittura in vantaggio per 4-2, ma proprio quando si iniziava a profilare il terzo set, il nove volte campione di Montecarlo ritrova la profondità di palla, che gli permette di di mettere a segno una serie di quattordici punti a zero, che sancisce la fine delle ostilità, e manda Nadal in semifinale.

2 commenti

2 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Nicola Dealessi - 5 giorni fa

    Stra meritato!!spero superi anche Nadal

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Alessandro Bianchini - 5 giorni fa

    Mei

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy