ATP Mosca: Fognini asfalta Berankis, a Lorenzi il derby con Gaio

ATP Mosca: Fognini asfalta Berankis, a Lorenzi il derby con Gaio

Fognini impiega meno di un’ora per disfarsi di Berankis. Al secondo turno affronterà Lorenzi, vittorioso al primo turno contro Federico Gaio

Esordio molto positivo per Fabio Fognini nel primo turno dell’ATP di Mosca, dove in una partita pressoché perfetta ha congedato un modesto Ricardas Berankis in meno di un’ora di gioco. Match praticamente mai in dubbio, con il tennista ligure che è partito col piglio giusto e non ha mai dato la possibilità al proprio avversario di rientrare in partita. Tanti i break messi a segno da Fognini, in una prova di forza che fa ben sperare per il prosieguo del torneo. Blandi tentativi da parte di Berankis di rimettere in piedi il match, ma vani come testimonia il risultato finale: 6-1 6-2.

AVANTI LORENZI – Secondo turno contro Paolo Lorenzi, che ha vinto nel match-derby d’esordio contro Federico Gaio, entrato nel main draw in qualità di lucky loser. Il tennista numero uno d’Italia non ha stravinto, come era forse prevedibile, ma, al contrario ha subito per lunghi tratti il tennis del proprio avversario. Ne è scaturito un match tutto sommato equilibrato e deciso unicamente grazie a degli episodi. Gaio, alla seconda apparizione in un main draw ATP è stato per due volte in vantaggio di un break, ma in entrambe le volte il suo avversario è rientrato senza troppi problemi in partita. Nel nono gioco del primo set, infine, è stato il senese a passare avanti e a fare suo il parziale. Nella seconda frazione, game più veloci e nessun break, se non quello decisivo messo a segno da Lorenzi nel decimo gioco.

F. Fognini b. R. Berankis 6-1 6-2
[7] P. Lorenzi b. [LL] F. Gaio 6-4 6-4

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy