ATP Mosca, Stoccolma e Vienna: Gulbis avanza a fatica, vittoria per Kuznetsov

ATP Mosca, Stoccolma e Vienna: Gulbis avanza a fatica, vittoria per Kuznetsov

La giornata di oggi ha visto scendere in campo i giocatori impegnati nel primo turno dei tornei ATP di Mosca, Vienna e Stoccolma, oltre a permettere la conclusione dei tabelloni di qualificazione.

La giornata di oggi ha visto scendere in campo i giocatori impegnati nel primo turno dei tornei ATP di Mosca, Vienna e Stoccolma, oltre a permettere la conclusione dei tabelloni di qualificazione.

Nel torneo russo strappano un pass per il main draw Tatsuma Ito, Riba-Madrid, Karatsev e Dusan Lajovic, quest’ultimo impegnato nel match di maggior spessore contro Tobias Kamke. Il match era partito in modo equilibrato e il serbo ha preso definitivamente le distanze solo nei game conclusivi del set. Ora per lui ci sarà Robin Haase ad attenderlo nel main draw del torneo moscovita.

L’unico match del tabellone principale ad essersi concluso è stato quello tra Kuznetsov e Albot. Il russo ha avuto la meglio in due set contro il moldavo senza dover faticare più di tanto per ottenere la vittoria. Nel primo set il break decisivo l’ha trovato già nel primo gioco mentre il secondo parziale è filato via più liscio fino addirittura al 5-0 in favore del tennista di casa. Lì Albot ha tirato fuori un po’ di orgoglio ma nulla ha potuto pochi game più tardi.

Nell’ATP 500 di Vienna i favoriti alla vigilia approdano al secondo turno del torneo. Il primo a vincere è Gulbis, battendo il tennista di casa Miedler in tre set. L’austriaco ha tenuto testa al lettone per buona parte dell’incontro, riuscendo a strappargli persino un set ma alla fine il talento dell’ex top 10, ora relegato oltre la 100esima posizione, ha fatto la differenza.

Anche i cechi Stepanek e Rosol vincono le rispettive partite. Il primo non deve faticare troppo contro l’austriaco Novak, riuscendo ad avere la meglio in due set. Per Rosol le cose si rivelano più complicate del previsto nello sbarazzarsi del giapponese Sugita, contro cui deve giocarsi fino in fondo entrambi i set disputati.

A Stoccolma si sono conclusi i turni di qualificazione con il passaggio al tabellone principale di Marterer, Mischa Zverev, Pavic e Krajinovic. Niente da fare per Federico Gaio e Nicolas Almagro, costretti ad arrendersi nel turno decisivo, entrambi in due set.

ATP Stoccolma (qualificazioni):

(7)Maximilian Marterer (GER) d. (1)Nicolas Almagro (ESP) 63 64
(2)Filip Krajinovic (SRB) d. Milos Sekulic (SWE) 62 61
Ante Pavic (CRO) d. (5)Federico Gaio (ITA) 76(6) 64
(4)Mischa Zverev (GER) d. (6)Marton Fucsovics (HUN) 64 61

ATP Vienna:

(PR)Radek Stepanek (CZE) d. (WC)Dennis Novak (AUT) 64 63
Lukas Rosol (CZE) d. (Q)Yuichi Sugita (JPN) 64 76(2)
Ernests Gulbis (LAT) d. (Q)Lucas Miedler (AUT) 63 26 63

ATP Mosca (qualificazioni e primo turno):

(1)Dusan Lajovic (SRB) d. (5)Tobias Kamke (GER) 75 63
(2)Tatsuma Ito (JPN) d. Alexander Vasilenko (RUS) 61 76(4)
(6)Pere Riba (ESP) d. (3)Konstantin Kravchuk (RUS) 63 64
(4)Aslan Karatsev (RUS) d. Mikhail Elgin (RUS) 64 63

Andrey Kuznetsov (RUS) d. Radu Albot (MDA) 64 62

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy