ATP Nottingham: Denis Istomin batte Querrey e conquista il suo primo titolo in carriera

ATP Nottingham: Denis Istomin batte Querrey e conquista il suo primo titolo in carriera

Mentre tutto il mondo del tennis si sta preparando per Wimbledon, l’evento più affascinante dell’anno, si è concluso anche l’ultimo torneo su erba in preparazione allo slam Londinese: l’ATP 250 di Nottingham. A trionfare è stato Denis Istomin, che in finale ha sconfitto l’americano Sam Querrey con il punteggio di 7-6(1) 7-6(6). Questo è il primo titolo in carriera per l’uzbeko, che ha espresso durante tutta la settimana un ottimo livello.

Tanti rimpianti invece per Querrey, che ha avuto numerose chance sia nel primo che nel secondo set della finale. Il match infatti è stato molto combattuto, e infatti si è concluso solo con due tie-break. Nel primo set, a partire meglio è l’uzbeko, che dopo aver tenuto agevolmente il primo turno di servizio, si porta sullo 0-30 in risposta. Lo statunitense però si salva, e scampato il pericolo diventa ingiocabile alla battuta. Anzi, è quello ad avere più chance nei turni di servizio dell’avversario: Querrey infatti va avanti spesso per 0-30, e sul 4 pari si guadagna numerose palle break per servire per il set. Istomin, però, annulla tutte le chance dell’avversario con coraggio, e riesce a tirarsi fuori dai guai. Si arriva così al tie-break, che viene dominato dall’uzbeko. Istomin infatti approfitta di alcuni errori di Querrey, tra cui due doppi falli, e fa suo il primo parziale per 7 a 1.

Istomin

Nella seconda frazione l’americano sembra subire il contraccolpo psicologico, e appare sempre più confuso. Nei primi game, Querey si salva solo grazie al servizio, ma ogni volta che lo scambio si allunga ha la peggio. Istomin approfitta delle incertezze dell’avversario, e sul 2 pari realizza il primo allungo del set strappandogli il servizio. L’uzbeko ora appare sempre più a suo agio, e sul 4-2 conquista un ulteriore break che sembra decisivo. Nel momento di chiudere, però, Istomin trema, mentre lo statunitense, ad un passo dalla sconfitta, dà il meglio di sé, e recupera uno dei due break di svantaggio. Nel nono gioco l’uzbeko si guadagna un match point, ma Querrey lo annulla ancora con il servizio e si porta sul 4 a 5.

Denis Istomin

Dopo aver sprecato un’altra chance, Istomin è sempre più teso e falloso, e l’americano ne approfitta strappandogli nuovamente la battuta. Querrey poi riesce a portarsi in vantaggio, e sul 6-5 conquista un fondamentale set point. Istomin però non ci sta, e sull’orlo del baratro riesce a con la battuta a salvarsi e a raggiungere il tie-break. A parttre meglio è Querrey, che rapidamente si porta sul 5-2 grazie ad alcuni colpi davvero notevoli. Quando il terzo set sembra ormai certo, avviene l’ennesimo colpo di scena: l’uzbeko infatti riesce incredibilmente a recuperare lo svantaggio, e conquista un altro match point. Querrey lo annulla ancora grazie alla battuta, ma successivamente commette un gravissimo doppio fallo, e consegna all’avversario l’ennesima chance di chiudere la partita. Istomin non si fa pregare, e con un rovescio vincete chiude il match e il torneo.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy