Atp Pechino/Tokyo: Lorenzi perde la battaglia con L. Mayer, vincono Dimitrov e Kyrgios

Atp Pechino/Tokyo: Lorenzi perde la battaglia con L. Mayer, vincono Dimitrov e Kyrgios

In Cina l’azzurro si arrende all’argentino al terzo set, dopo 3 ore di gioco. Successi per il bulgaro e l’australiano, vanno al secondo turno anche Raonic e Del Potro. Gasquet elimina Querrey

Continuano le partite di primo turno agli Atp di Pechino e Tokyo. In Cina non ce la fa Paolo Lorenzi, che nonostante una prova di grande cuore viene battuto da Leonardo Mayer al terzo set, dopo 2 ore e 59 minuti di gioco. Passano il turno Dimitrov, Kyrgios, Raonic e Del Potro mentre Querrey viene eliminato dal Gasquet.

LORENZI, CHE PECCATO! – Esordio amaro per l’azzurro nella capitale cinese. Paolo lotta per 3 combattuti set con la solita grinta, ma alla fine deve cedere all’argentino Mayer. Che la partita sarà combattuta lo si capisce già dai primi game, quasi sempre lunghi ed equilibrati. Lorenzi è il primo ad allungare, salendo 4-2, ma neanche la battuta del senese è stabile. Inizia un giro di break e controbreak che porta il set ad un giusto tiebreak. Qui Mayer vola sul 5-1 prima di subire la rimonta di Lorenzi che impatta nel punteggio. A questo punto però, l’azzurro però sbaglia due punti e l’argentino firma il primo set. Nel secondo la partita cambia e finalmente i giocatori fanno valere la regola del servizio con continuità. Il secondo tiebreak sembra inevitabile, ma nel dodicesimo gioco Lorenzi trova un grande break a 0 e riporta la partita in parità. Il parziale decisivo, inizialmente, assomiglia a quello precedente, con poche chance per chi è in risposta. Fino al quinto game, quando Mayer trova il break a 30 e lo conferma con autorità. Nel nono gioco, Lorenzi salva un primo match point sul proprio servizio e subito dopo tira fuori tutto quello che ha. Paolo si procura una preziosissima palla break che se convertita riporterebbe il match ancora in parità, ma la fallisce. Mayer non sbaglia più e porta a casa l’incontro.

KYRGIOS IN 2, DIMITROV IN 3 – Sempre in Cina, esordio senza problemi per Nick Kyrgios, che lascia solo 3 game a Nikoloz Basilashvili. Il 22enne di Canberra gioca una buona partita, sfoderando una serie di ace (12 a fine match) e mantenendo una grande percentuale sulla prima di servizio. Il georgiano però, ci mette del suo, favorendo la rapida vittoria di Kyrgios con molti doppi falli ed errori non forzati. L’australiano ringrazia e con 2 break per set chiude la pratica in meno di un’ora. Agli ottavi sfiderà Mischa Zverev. Fatica di più Grigor Dimitrov, che lascia un set per strada nel match contro Damir Dzumhur. Il bulgaro vince in scioltezza il primo set, ma si distrae nel finale del secondo e il bosniaco, giustiziere di Fognini nella finale di San Pietroburgo, pareggia i conti. Nel terzo Dimitrov balbetta al servizio (6 doppi falli) ma Dzumhur non ne approfitta e perde ancora il servizio, mandando il numero 8 del mondo al secondo turno.

GLI ALTRI – A Pechino successo per Juan Martin Del Potro, che vince in due set una partita combattuta con l’uruguaiano Pablo Cuevas. A Tokyo Milos Raonic batte Viktor Troicki in un match più equilibrato di quanto possano dire punteggio (6-3 6-4 per Milos) e i 16 ace a 1 in favore del canadese. Il finalista di Wimbledon 2016 sfrutta le uniche due occasioni dell’incontro per trovare altrettanti break, mentre il serbo manca l’unica opportunità che gli viene concessa. Raonic sfiderà il giapponese Sugita, che approfitta del ritiro di Benoit Paire dopo aver vinto il primo set. In Giappone vanno agli ottavi anche Richard Gasquet e Diego Schwartzman: il francese elimina Sam Querrey in due set, mentre l’argentino ha la meglio su Donald Young. Uno spento Ivo Karlovic si arrende all’australiano Matthew Ebden.

Del Potro,

Atp Pechino – primo turno

G. Dimitrov b. D. Dzumhur 6-1 3-6 6-3
N. Kyrgios b. N. Basilashvili 6-1 6-2
L. Mayer b. P. Lorenzi  7-6(6) 5-7 6-4
J. Del Potro b. P. Cuevas 7-6(4) 6-4

Atp Tokyo – primo turno

M. Raonic b. V. Troicki 6-3 6-4
R. Gasquet b. S. Querrey 6-4 7-6(2)
D. Schwartzman b. D. Young 6-2 7-5
Y. Sugita b. B. Paire 6-4 o-o rit.
M. Ebden b. I. Karlovic 6-4 6-3

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy