Atp Queen’s/Halle: Cilic ai quarti, Nishikori si ritira

Atp Queen’s/Halle: Cilic ai quarti, Nishikori si ritira

Il croato batte l’americano Kozlov ed entra tra i primi 8 del torneo londinese. In Germania il giapponese si fa male alla schiena dopo 5 games e lascia strada al russo Khachanov

Prosegue con il completamento degli ottavi di finale il programma dei tornei del Queen’s e di Halle. In Inghilterra avanza Marin Cilic, numero 7 del mondo, che supera l’americano di origine macedone Stefan Kozlov. In Germania la schiena ferma Nishikori contro il russo Khachanov. Rublev vince il derby con Youzhny, Querrey si impone su Thompson.

CILIC AVANTI – Un’altra partita senza problemi per il croato, che dopo Isner si libera in poco più di un’ora anche del 19enne Kozlov, numero 149 del mondo. Primo set senza storia: Cilic è devastante con la prima e non fa sconti al giovane avversario neanche in risposta. Il vincitore degli Us Open 2014 converte 3 delle 5 palle break che si procura e firma il bagel in appena 26 minuti. Nel secondo la partita è più equilibrata: le percentuali irreali di Cilic del primo set calano, così come cresce l’intensità del gioco di Kozlov. Il settimo gioco però, è fatale per il giovane americano. Il croato si procura una palla break, Kozlov non trova la prima e sbaglia sulla risposta di Cilic: è break. Marin gestisce la gara senza problemi e la chiude al primo match point. Ai quarti trova Donald Young.

NISHIKORI ANCORA KO –  Il giapponese si ritira per il terzo anno di fila da Halle, questa volta a causa di un infortunio alla schiena. L’anno scorso aveva abbandonato il torneo prima della sfida con Florian Mayer al secondo turno, nel 2015 contro Seppi in semifinale.  La partita si ferma nel primo set, sul 3-2 per il russo Khachanov, dopo due palle break a una in favore del giapponese. Nishikori era la terza testa di serie del tabellone.

GLI ALTRI  – In Germania Andrey Rublev vince il derby russo con Mikhail Youzhny. Il primo set è senza storia, col giovane Rublev che non lascia neanche un game all’avversario. Nel secondo c’è il ritorno di Youzhny, bravo a centrare un break chirurgico a metà set. Nel parziale decisivo il più esperto dei due russi cede il servizio in apertura e di fatto consegna la partita al connazionale. A Londra avanza anche Sam Querrey, che batte Jordan Thompson, giustiziere di Murray al primo turno. Il primo set va all’americano dopo un tiebreak vinto con autorità. Thompson rimette le cose in piedi vincendo il secondo, ma nel terzo non può nulla contro un Querrey autore di 15 aces.

Atp Queen’s – ottavi

M. Cilic b. S. Kozlov 6-0 6-4
S. Querrey b. J. Thompson 7-6(3) 3-6 6-3

Atp Halle – ottavi

K. Khachanov b. K. Nishikori 3-2 rit.
A. Rublev b. M. Youzhny 6-0 3-6 6-3

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy