Atp Rio de Janeiro: avanza Auger-Aliassime, ko Schwartzman

Atp Rio de Janeiro: avanza Auger-Aliassime, ko Schwartzman

Non si arresta la corsa del giovane Auger-Aliassime, che supera anche Garin ed accede ai quarti. Costretto al ritiro Schwartzman, fermato da un problema alla gamba.

di Antonio Sepe

Continuano le sorprese nell’Atp 500 di Rio de Janeiro, dove nella giornata dell’altro ieri erano state eliminate tutte le teste di serie tranne due. Joao Sousa era infatti riuscito ad approdare al secondo turno, mentre il match di Schwartzman era stato posticipato per pioggia. Nella notte l’argentino è sceso in campo contro Pablo Cuevas, ma il bottino non è stato molto consistente: appena due i games conquistati dal Peque, il quale è stato poi costretto al ritiro per un problema alla gamba emerso durante il secondo set. Prosegue dunque nel torneo l’uruguagio, che elimina la penultima testa di serie rimasta in corsa.

L’altro incontro posticipato dalla pioggia, e dunque l’unico altro di primo turno, ha visto prevalere Taro Daniel, che ha rimontato un set al brasiliano Seyboth Wild, recente vincitore degli Us Open Junior, ed ha staccato il pass per il secondo turno. Ad attenderlo il serbo Djere, vittorioso a sorpresa contro Thiem.

Pablo Cuevas
Pablo Cuevas

Nei match di secondo turno che invece si sono disputati nella notte, Aljaz Bedene ha confermato il suo ottimo momento di forma e, dopo aver superato all’esordio Cecchinato, non ha incontrato difficoltà nel mandare al tappeto il beniamino di casa, Thiago Monteiro, avendo la meglio in due set. Nei quarti se la vedrà con il qualificato Dellien, il quale ha sconfitto contro pronostico Carballes Baena.

Nella parte bassa del tabellone, invece, match infinito tra Munar e Norrie, i quali hanno rischiato di toccare le tre ore e mezza di gioco, che ha visto trionfare lo spagnolo, capace di imporsi al tie-break del terzo parziale. Ora il giovane tennista iberico incrocerà un altro giocatore molto giovane che corrisponde al nome di Felix Auger-Aliassime, canadese entrato in tabellone grazie ad una wild card concessagli, che dopo aver fatto fuori Fognini al primo turno, nella notte ha estromesso dalla manifestazione anche il cileno Garin. Vittoria convincente in due set per il classe 2000, che non sembra voler arrestare la sua corsa nel torneo.

Risultati:

A. Bedene b. [W] T. Monteiro 6-3 6-4

[Q] H. Dellien b. R. Carballes Baena 7-5 6-4

J. Munar b. C. Norrie 7-6 [6] 5-7 7-6 [4]

[W] F. Auger-Aliassime b. C. Garin 7-5 6-4

T. Daniel b. [W] T. Seyboth Wild 3-6 6-3 6-2

P. Cuevas b. [4] D. Schwartzman 6-1 4-1 ritiro

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy