Atp Roma, qualificazioni: un magnifico Volandri accede al Main Draw

Atp Roma, qualificazioni: un magnifico Volandri accede al Main Draw

Al Foro Italico il tennista toscano ha deliziato tutti i suoi tifosi, conquistando grazie alla vittoria su Radek Stepanek per 1-6, 6-3, 6-3 l’ingresso nel tabellone principale. Out Matteo Donati, sconfitto da Stephane Robert.

Nella giornata odierna si sono concluse le qualificazioni al tabellone principale degli Internazionali Bnl d’Italia. Due gli azzurri scesi in campo: il giovanissimo Matteo Donati e Filippo Volandri. Grandissima gioia per quest’ultimo, che alla vigilia del trentacinquesimo compleanno, sigla l’ennesimo sigillo della sua lunga carriera, eliminando dalla rassegna un tennista del calibro di Radek Stepanek.

Cronache

Il 19enne piemontese di Alessandria è stato sconfitto dal francese Stephane Robert per 2-6, 4-6. Il transalpino n. 103 del mondo ha conquistato il 76% dei punti con la prima e soprattutto ha salvato le 2 palle break concesse. Questo risultato ci ha lasciato con l’amaro in bocca, ma sulle qualità e il futuro di Matteo Donati non abbiamo dubbi.
Discorso opposto per Filippo Volandri, che in rimonta in poco meno di 2h di gioco, ha staccato il pass per il Main Draw, battendo 1-6, 6-3, 6-3 il ceco Radek Stepanek. Il livornese ha concluso il suo match con un ottimo 81%  nella prima di servizio, inoltre ha capitalizzato la metà delle chance di break offerte dal rivale. Il numero 222 del ranking classe 1981, grazie a questo splendido risultato, domani potrà festeggiare nel migliore dei modi il suo compleanno.
In mattinata, lo spagnolo Inigo Cervantes si è liberato dell’esperto statunitense Rajeev Ram (6-4, 3-6, 7-5). Anche Aljaz Bedene ha alzato le braccia al cielo, dato che ha portato a casa con un doppio 6-3, il match che l’ha visto contrapposto a Kenny De Schepper. Non è stato da meno il kazako Mikhail Kukushkin, che ha battuto per 7-5, 6-2 un altro transalpino, Lucas Pouille n. 58 del mondo. Damir Dzumhur, bosniaco n. 75 dell’Atp, ha estromesso dopo tre set Robin Haase (6-2, 2-6, 6-4). Infine Ernest Gulbis, il lettone si è imposto su Denis Kudla (6-3, 6-2).

 

Risultati finali

Cervantes I b. Ram R 6-4, 3-6, 7-5

Robert S b. Donati M 6-2, 6-4

Bedene A b. De Schepper K 6-3, 6-3

Kukushkin M b. Pouille L 7-5, 6-2

Volandri F b. Stepanek R 1-6, 6-3, 6-3

Dzumhur D b. Haase R 6-2, 2-6, 6-4

Gulbis E b. Kudla D 6-3, 6-2

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy