Atp Rotterdam: Federer ad un passo dal traguardo, sconfitto Kohlschreiber in due set

Atp Rotterdam: Federer ad un passo dal traguardo, sconfitto Kohlschreiber in due set

Roger Federer supera in due set tirati un ottimo Kohlschreiber ed approda ai quarti di finale, dove in caso di vittoria, diverrebbe numero uno al mondo scavalcando Nadal.

di Antonio Sepe

Roger Federer supera in due set Philip Kohlschreiber e conquista l’accesso ai quarti di finale, portandosi dunque a -1 dal traguardo finale, vale a dire la vetta del ranking mondiale, che ora sembra più che mai alla portata. Nonostante un ottimo Kohlschreiber, lo svizzero ha avuto la meglio in due set tirati, sfiorando le due ore di gioco ed offrendo un’ottima prestazione.Federer_391[1]

PRIMO SET- Nel primo parziale, Federer è partito subito molto bene, servendo alla grande ed ottenendo ottimi risultati soprattutto con la prima di servizio, ma il suo avversario non è stato da meno, rispondendo molto bene e riuscendo a portare la prima frazione di gioco fino al tie-break. I servizi hanno infatti resistito per ben 12 games, ed entrambi i giocatori non hanno concesso neppure una palla break per buona parte del set, fino a quando il tedesco non ha offerto un’opportunita di break sul 6-5, vale a dire un set point in favore di Federer, che non è però riuscito a sfruttarlo. Nel tie-break, invece, lo svizzero è partito piuttosto a rilento, condecendo molto al suo avversario, che ha avuto due chances per chiudere il set sul 6-4; dopo aver fallito entrambe, Federer è salito in cattedra ed ha chiuso 10-8 al quarto set point. Il bilancio finale recita ben 8 aces ed il 92% di punti vinti con la prima palla da parte di Federer, che ha ottenuto il massimo nonostante un’ottimo tennis espresso dal suo avversario. 

SECONDO SET- Nel secondo parziale, invece, Federer ha continuato a servire bene come aveva fatto nel set d’apertura ed ha terminato il match senza alcuna palla break offerta, mentre il suo avversario ha mostrato segni di cedimento nel terzo gioco quando ha offerto tre palle break. Federer però è stato poco cinico ed ha rimandato il discorso del break all’undicesimo gioco, quando alla seconda palla break del game ha strappato la battuta al suo avversario ed è andato a servire per il match. Dopo 48 minuti di gioco, Federer ha chiuso il secondo set per 7 giochi a 5 ed è approdato ai quarti di finale, dove giocherà uno dei match più importanti da un paio d’anni a questa parte, vale a dire quello che lo riporterebbe in vetta al ranking mondiale.

Atp Rotterdam – Secondo turno

Federer d Kohlschreiber 76 (8) 75

16 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Pellegrino Sarracino - 4 mesi fa

    Rafa rafa rafa

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Silvio Mia - 4 mesi fa

    Vittoria con tanta fatica. La tensione che ha Federer per raggiungere l’obiettivo di tornare numero 1, gli farà consumare tante energie mentali… Forza Roger

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Lucia Mascia - 4 mesi fa

    Dai roger c e la farai

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Milena Ginocchio - 4 mesi fa

    Come te nessuno!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Elena Cignetti - 4 mesi fa

    Sembrava un po’ febbricitante. Speriamo la prossima partita sia divertente

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Andrea Andreani - 4 mesi fa

    Si in effetti il tedesco e gran bel giocatore e ha giocato veramente bene però comunque nei momenti chiave il fuoriclasse viene fuori, nonostante non brillantissimo anche perché probabilmente nervoso.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Filippo Simboli - 4 mesi fa

    Paolo Raglione

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Paolo Raglione - 4 mesi fa

      Il nostro seppi gli sderena il bucio der culo

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Mariano Como - 4 mesi fa

    Il tedesco è un grandissimo giocatore molto meglio di tanti altri…..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Michele Gosetto - 4 mesi fa

    Philip meritava di piu’ in carriera

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Elisabetta Cangioli - 4 mesi fa

    Non era il Roger che amo ma va bene così.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. Marinella Di Felice - 4 mesi fa

    bello il tennis di kohlschreiber !

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. Natalia Oldani - 4 mesi fa

    Ho già capito prima della partita che Kohli avrebbe rotto le palle hahaha… Spero che la prossima sia più facile.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. Steve Togni - 4 mesi fa

    Partita difficile !!! Però ha vinto ora manca la prossima

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. Rosa Abbati - 4 mesi fa

    Un po per uno , non fa male a nessuno !!!! Vamossss!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. Massimo Mangiarotti - 4 mesi fa

    GRANDISSIMOOOOOO

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy