Atp Rotterdam: Tsonga e Goffin in finale, superati Berdych e Herbert

Atp Rotterdam: Tsonga e Goffin in finale, superati Berdych e Herbert

Sarà il derby franco-fiammingo tra Tsonga e Goffin l’ultimo atto del torneo di Rotterdam. Nelle semifinali annientati Tomas Berdych e la sorpresa del torneo Pierre-HuguesHerbert

Semifinali, quelle andate in scena oggi in quel di Rotterdam, che di certo non hanno fatto stropicciare gli occhi a tifosi ed appassionati, nonostante ci fossero tali presupposti.

TSONGA-BERDYCH – Nel primo pomeriggio è andata in scena la partita tra due storici top 10 come Tsonga e Berdych, ma il ceco si è assentato nei momenti clou del match, lasciando il pallino del gioco nelle mani del francese per buona parte dell’incontro. Il transalpino ha saputo sfruttare al meglio le opportunità concesse, tessendo durante tutta la partita intense trame di gioco, che hanno portato l’avversario all’errore. Appena un’ora e dodici minuti sono serviti al transalpino per archiviare la pratica e assicurarsi una delle ultime finali della sua carriera. La chiave del match è stato il servizio di Tsonga, anche quest’oggi solido e di alta qualità, con cui non ha concesso nessuna palla break nell’intero incontro e messo a referto un ottimo 88% di punti vinti con la prima. Nervosismo già dai primi game per Berdych, che concedendo un break per set, e rendendosi nullo in risposta ha concesso al suo avversario un’agevole vittoria.

GOFFIN-HERBERT – Non troppo dissimile il match andato in scena nella sessione serale, in cui Herbert non ha confermato quanto di buono fatto vedere nelle precedenti uscite, arrendendosi nettamente a un Goffin in palla. Nel primo set il rischio bagel sembrava potersi concretizzare, finché il francese nel quarto game ha prima salvato una palla break e poi vinto l’unico game di quel parziale. Interessanti gli spunti del belga, con cui spesso è riuscito a mettere le corde il suo avversario, incapace di trovare le adeguate contromisure. Secondo set che non si discosta troppo dal primo, se non nel fatto che Goffin, una volta acquisito il vantaggio, ha concesso qualcosa sul servizio del suo avversario, che è riuscito a portare a casa tre turni di battuta.

[6] J.W. Tsonga b. [4] T. Berdych 6-3 6-4
[3] D. Goffin b. [Q] P.H. Herbert 6-1 6-3

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy