Atp ‘s-Hertogenbosch: avanzano Haase, Sugita e Medvedev. Fuori Bedene e Karlovic

Atp ‘s-Hertogenbosch: avanzano Haase, Sugita e Medvedev. Fuori Bedene e Karlovic

Nella prima giornata di gare, valevoli per il primo turno, i tennisti più accreditati sono avanzati agli ottavi di finale.

di Federico Gasparella

Nel primo confronto della giornata, la testa di serie numero sette del tabellone, Yuichi Sugita, si è aggiudicato con facilità il passaggio agli ottavi di finale. Nella sfida che l’ha visto opposto a Nicoloz Basilashvili, ha prevalso con il punteggio di 6-3 6-2. Le caratteristiche tecniche del giocatore nipponico si sono confatte perfettamente alla superficie erbosa della competizione olandese. Di contro, il suo avversario, ha sofferto oltremodo la rapidità del terreno da gioco, non riuscendo quasi mai ad esprimersi con la necessaria costanza ed ai suoi livelli migliori. La prima partita, tutto sommato, si è svolta in maniera equilibrata, mentre la seconda ha avuto un andamento nettamente favorevole a Sugita, il quale ha potuto raggiungere in breve tempo la vittoria. Relativamente alla sfida tra Aljaz Bedene e Marius Copil, il tennista romeno ha avuto la meglio per 6-7 7-6 6-3. Si è trattato di un incontro molto lottato, distintosi da prime di servizio spesso a punto e da scambi veloci, in cui entrambi hanno subito cercato la soluzione vincente: i primi due parziali si sono decisi al tie break e sono rimasti in bilico sino all’ultimo. Nell’ultima frazione, invece, Bedene ha evidenziato un leggero calo di tensione, che però l’ha condotto a perdere un turno di servizio decisivo al secondo gioco e a cedere definitivamente la gara. Le medesime dinamiche che sono state riscontrate nel mach sopra descritto, si sono potute osservare anche nella gara tra Ivo Karlovic e Robin Haase, testa di serie numero sei del tabellone: i primi due parziali sono stati decisamente bilanciati, risolti entrambi al tie break, mentre la partita risolutiva ha visto l’olandese prendere saldamente l’iniziativa e condurre il match verso la vittoria senza incontrare particolari ostacoli. In conclusione, Daniil Medvedev ha avuto ragione facilmente del tennista indiano Yuki Bhambri, numero 84 del ranking, con il punteggio di 6-4 6-1. Ad attenderlo agli ottavi ci sarà Fernando Verdasco, il quale è già qualificato agli ottavi di finale, poiché ha potuto beneficiare di un bye.

I punteggi:

[7]Y.Sugita b. N.Basilashvili 6-3 6-2

A.Bedene b. M.Copil 7-6(6) 6-7(4) 3-6

I.Karlovic b. [6]R.Haase 6-7(3) 7-6(5) 3-6

D.Medvedev b. I.Bhambri 6-4 6-1

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy