Atp ‘s-Hertogenbosch: Sinner si arrende a Jarry

Atp ‘s-Hertogenbosch: Sinner si arrende a Jarry

Si è fermata al primo turno l’avventura di Jannik Sinner al Libéma Open. L’altoatesino è stato sconfitto da Nicolas Jarry con il punteggio di 7-6 6-3.

di Federico Gasparella

La cronaca – Il tennista altoatesino ha avuto un impatto con la gara decisamente positivo, riuscendo ad esprimersi in maniera autorevole e proficua. Dopo aver conservato il turno di battuta nel game di apertura, si è guadagnato il primo break della gara in quello seguente. Al terzo gioco ha confermato il vantaggio ed ha raggiunto lo score di 3-0. Il suo avversario, di contro, non ha saputo contenere l’intraprendenza dell’azzurro, venendosi costretto a praticare un tennis prevalentemente difensivo. Soltanto al quarto gioco è stato in grado di conservare il turno di servizio (a zero) e di realizzare il primo punto della gara. Il giocatore cileno in seguito ha iniziato a compiere un tennis più consistente, oltre a far valere una prima palla di servizio che in molte circostanze si è rivelata determinante. Al quinto game ha costretto Sinner a cedergli il servizio, per poi raggiungerlo sul 3-3. La contesa da quel momento in poi ha preso una piega equilibrata tanto da decidersi al tie break, che Jarry ha conquistato per 7-4, a seguito di due mini break ottenuti nelle fasi centrali. In merito al secondo parziale, il tennista italiano ha perso un po’ di smalto, dunque spesso ha subito l’iniziativa del suo avversario, specie all’interno dei propri turni di battuta. In merito al punteggio, già nel game di apertura ha ceduto un break, che tuttavia ha saputo recuperare al terzo gioco. Ma successivamente ha nuovamente ceduto il servizio, al sesto gioco, permettendo a Jarry di proiettarsi sul 4-2 ed infine di vincere il parziale per 6-3.

Il punteggio:

[Q]J.Sinner – N.Jarry 6-7(4) 3-6

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy