Atp San Pietroburgo: avanti Berrettini, out Rublev

Atp San Pietroburgo: avanti Berrettini, out Rublev

Vittoria in tre set per Matteo Berrettini, che supera lo spagnolo Garcia-Lopez e vola al secondo turno. Avanti Dzumhur e Medvedev; Struff sorprende Rublev. L’avversario di Cecchinato sarà Lukas Lacko.

di Antonio Sepe

OK BERRETTINI- Esordio positivo per Matteo Berrettini, che sconfigge in tre set lo spagnolo Garcia-Lopez ed approda al secondo turno, dove attende il vincente del match che vede favorito Denis Shapovalov su Menendez. Buona prova del tennista azzurro, che quest’oggi ha messo a segno ben 16 aces ed è stato pressoché devastante con la prima di servizio. Qualche difficoltà in più in risposta, ma comunque nel complesso la prestazione è stata più che positiva, tanto che dopo due ore di gioco Matteo è riuscito a portarla a casa. Primo set a faccie alterne per quanto riguarda il tennista italiano, che ha servito bene, offrendo una sola palla break in tutto il set, ma in risposta non è stato altrettanto efficace in quanto non ha mai impensierito concretamente il suo avversario ed è arrivato appena una volta ai vantaggi nel game di risposta. Nel tie-break, però, è uscito fuori tutto il meglio di Matteo, che, sotto 3-5, ha messo a segno quattro punti consecutivi che gli hanno permesso di aggiudicarsi il primo set. Non è riuscito invece a ripetersi nel secondo set il tennista romano, che è calato vistosamente ed ha racimolato solo due games, venendo breakkato due volte dal suo avversario e rimediando un perentorio 6-2 in mezz’ora di gioco. Nella terza frazione di gioco, però, Berrettini ha rimesso tutto a posto, piazzando un break in apertura che gli ha messo in discesa la strada ed imponendosi con lo score di 6-3 senza concedere di fatto più nulla al suo avversario. Matteo Berrettini

ALTRI MATCH- Nei restanti incontri, vittoria a sorpresa per il tedesco Struff, che ha sconfitto in due set Rublev ed è volato al secondo turno, dove troverà Dominic Thiem, tds 1. Esordi facili anche per le tds 6 e 8, Dzumhur e Medvedev, che non hanno per nulla faticato ma dovranno attendere i match di domani per scoprire chi sarà il loro avversario al secondo turno. Infine, Lukas Lacko si è aggiudicato in tre set la sfida con il belga Bemelmans e sarà dunque proprio lo slovacco l’avversario di Marco Cecchinato, che disputa questo torneo in qualità di tds numero 3 ed ha dunque una buona occasione er spingersi almeno fino ai quarti.

Atp San Pietroburgo – Primo turno

M Berrettini d G Garcia-Lopez 76 (5) 26 63

Struff d Rublev 64 76 (6)

(8) Medvedev d Sousa 64 61

Lacko d (LL) Bemelmans 62 46 75

(6) Dzumhur d (Q) Miedler 75 63

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy