ATP San Pietroburgo: il ritiro di Youzhny avverrà solo dai campi. Il tennista ha in serbo nuovi progetti

ATP San Pietroburgo: il ritiro di Youzhny avverrà solo dai campi. Il tennista ha in serbo nuovi progetti

Mikhail Youzhny è pronto a dire addio ai campi da Tennis a San Pietroburgo, davanti al pubblico di casa. Il tennista russo, però, non si riposerà. Ha in mente infatti diversi progetti per il futuro, come la costituzione di un’accademia e un piano per incentivare l’educazione fisica tra i giovani.

di Giuliana Cau

Dire addio al Tennis non è mai facile, ma Mikhail Youzhny da grande combattente quale è sempre stato lo farà davanti al pubblico di casa, nella cornice del palazzetto di San Pietroburgo, dove si sta disputando la terza edizione consecutiva del torneo ATP 250. Il trentaseienne moscovita, diventato professionista nel 1999, si è tolto diverse soddisfazioni nel corso della carriera, tra le quali la vittoria di 10 titoli ATP in singolare, 9 in doppio, il raggiungimento della pregevole ottava posizione in classifica, miglior best ranking datato 28 Gennaio 2008, e le due Coppe Davis vinte rispettivamente nel 2002 e nel 2006. Un addio dunque senza troppi rimpianti e che in particolar modo non coinciderà con alcun periodo di riposo. In una recente intervista Youzhny ha infatti dichiarato di sentirsi pronto a realizzare diversi progetti: “Non posso dire di aver bisogno di tempo per riposare, non sono affatto stanco, ho in mente già diversi progetti per i quali lavorare, ovvero l’accademia sulla Gold Coast e il proposito di valorizzare l’educazione fisica per i giovani”.

Youzhny in azione agli US Open 2017, contro Roger Federer
Youzhny in azione agli US Open 2017, contro Roger Federer

Il russo ha giocato il suo ultimo torneo del Grande Slam agli Us Open, dove è stato costretto al ritiro nel corso del quarto set contro Marcos Baghdatis, palcoscenico nel quale ha disputato ben due volte le semifinali nel 2006 e nel 2010. Nel corso della serata sarà impegnato nel match di primo turno contro Mirza Basic, proprio sul campo centrale del San Pietroburgo Open.

4 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Lorenzo Lombardo - 4 settimane fa

    Grande mikhail in bocca al lupo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Maria Diomede - 4 settimane fa

    Gran tennista ….mancherà al circuito …gli auguro il meglio per il futuro

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Carmelo Lanza - 4 settimane fa

    Grandissimo…bravo …buona fortuna

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Tiziana Cuffari - 4 settimane fa

    Buona vita Mischa❤️

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy