Atp Shanghai: cadono Bautista e Paire, avanti Gasquet

Atp Shanghai: cadono Bautista e Paire, avanti Gasquet

Sconfitte a sorpresa per lo spagnolo Bautista, estromesso per mano di un rinato Chung, e per il francese Paire, che ha ceduto in due set al giovane Tiafoe. Vincono invece Lopez e Gasquet, Ramos la spunta al terzo set con Sousa.

Commenta per primo!

OUT BAUTISTA- Pessimo esordio per Bautista Agut, che deve salutare anzitempo il Masters 1000 cinese a causa di una meritata sconfitta contro Chung, molto in palla quest’oggi e decisamente superiore allo spagnolo. Nel primo set, il tennista coreano é stato impeccabile al servizio, al contrario del suo avversario, che può ritenersi fortunato ad aver subito un solo break, nel quinto gioco, poi risultato decisivo. Nella seconda frazione di gioco, invece, é stato Bautista ad avere l’opportunità di portarsi avanti ma, dopo aver mancato 3 palle break consecutive, é crollato con il servizio ed ha spianato la strada a Chung, che ha potuto chiudere in scioltezza con il punteggio di 63 ed ha conquistato il secondo turno, dove affronterà Gasquet. Chung

SUPER TIAFOE- Un’altra sorpresa è arrivata dal match che ha visto opposti il giovane Tiafoe, in corsa per le Next Gen Finals, e l’esperto Paire, che un paio di settimane fa ha trionfato a Metz. Oggi, il tennista americano ha giocato un match quasi perfetto, non a caso ha concesso una sola palla break al servizio, nel primo game del match, ed ha avuto la bravura di breakkare il suo avversario in ben due occasioni, una per set e di vincere con un duplice 64. Nonostante un Paire da ben 16 aces, circa 1,5 ogni game, Tiafoe ha avuto un ottimo rendimento al servizio ed é stato molto incisivo in risposta alla seconda palla del francese, vincendo più del 65% dei punti. 

GASQUET E RAMOS A FATICA- Hanno avuto bisogno di circa 2 ore e 30 minuti per avere la meglio dei loro rispettivi avversari sia il francese Gasquet che lo spagnolo Ramos. Il primo, dopo aver perso un rocambolesco tie-break nel primo set, ha superato in rimonta l’olandese Haase, complice anche un suo vistoso calo specialmente nel terzo set, perso 62 da parte del nativo di L’Aia. Molto più combattuto ed equilibrato l’incontro che ha visto prevalere l’iberico Ramos, il quale, dopo aver perso il primo e vinto il secondo entrambi con lo score di 63, l’ha spuntata 75 al terzo breakkando il suo avversario nell’undicesimo gioco. 

CRISI KARLOVIC- Non sembra interrompersi invece il pessimo periodo di Ivo Karlovic, che ha collezionato solamente 3 vittorie negli ultimi 12 match, compreso quello perso oggi contro lo spagnolo Feliciano Lopez. Come prevedibile, l’incontro é stato privo di break ma, se da una parte Lopez non ha concesso palle break, dall’altra il servizio di Karlovic ha vacillato e non poco. Nonostante il croato sia riuscito ad annullare ben 5 palle break, ha ceduto poi entrambi i tie-break, perdendo 7-1 il primo ed 8-6 il secondo. Lo spagnolo Lopez affronterà al secondo turno il vincitore della sfida Sock-Dolgopolov.

Atp Shanghai – Primo turno

Gasquet d Haase 67 (11) 75 62

Lopez d Karlovic 76 (1) 76 (6)

Ramos d Sousa 36 63 75

Chung d Bautista 64 63

Tiafoe d Paire 64 64

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy