Atp Shanghai: Cilic supera Ramos, Nadal la spunta su Dimitrov

Atp Shanghai: Cilic supera Ramos, Nadal la spunta su Dimitrov

I primi due quarti di finale consegnano al prossimo turno Cilic e Nadal. I maiorchino è reduce di una battaglia di tre set equilibrati contro Grigor Dimitrov

2 commenti

SUPER CILIC – Marin Cilic avanza alle semifinali dello Shanghai Rolex Masters senza lasciare per strada neanche un set. Il croato ha migliorato il suo record stagionale con 39 vittorie e 16 sconfitte, grazie al successo sullo spagnolo Albert Ramos-Vinolas per 6-3, 6-4 in appena 81 minuti di gioco. Importante e significativa la statistica che ha visto Cilic essere brekkato per la prima volta durante questa settimana, dopo 29 turni di servizio consecutivi portati a casa. Lo spagnolo nonostante questo, però, non è riuscito ad impensierire troppo Cilic, che nei turni successivi di servizio non ha avuto tentennamenti e con grandissime percentuali alla battuta (quasi il 90% di punti vinti con la prima in tutto il match, il 100% nel secondo set e 10 ace) non ha dato al suo avversario troppe chance di rientrare nel punteggio. Ben 10, invece, le palle break a sue disposizione, di cui appena tre trasformate.

cilic-wimbledon-2017-wednesday-qf

VAMOS – Più emozionante il match tra Rafael Nadal e Grigor Dimitrov. L’avvio è stato molto equilibrato, con i game molto serrati e dove solo una palla break in favore del bulgaro, non sfruttata, nel secondo gioco avrebbe potuto far prendere una piega diversa al set. Nel nono game Nadal si issa in pochi istanti sullo 0-40, con tre possibilità consecutive di portare a casa il break e andare a servire per il primo set. Altrettanto immediata la rimonta di Dimitrov, che annulla velocemente le tre occasioni per lo spagnolo e porta il game ai vantaggi. Qui, un’ulteriore palla break è fatale al numero nove del mondo, che cede il servizio e nel game successivo il primo set. Nel secondo parziale torna l’equilibrio iniziale, senza che nessuno dei due riesca a trovare lo spunto decisivo per romperlo. Ne ha la possibilità Nadal nel quinto game, ma sul 30-40 spreca malamente la sua chance. Si procede on-serve fino al tie-break, dove Nadal trova il minibreak e si usa fino al 3-0. Un clamoroso parziale di 7 punti ad 1 di Dimitrov consegna a quest’ultimo tie-break e secondo set. Nel parziale decisivo è ancora l’equilibrio a regnare sovrano, ma i game si fanno più combattuti. In sequenza Dimitrov tiene la battuta ai vantaggi nel quarto gioco, Nadal annulla una palla break nel game successivo, fino a quando è il numero uno del mondo a trovare la zampata vincente nel sesto, quando trasforma la seconda delle sei palle break guadagnate fino a quel momento. Il maiorchino tiene a 30 il successivo parziale e si prepara a servire per il match nel nono game. A 15 tiene il game decisivo e nella giornata di domani si prepara ad affrontare in un match più complicato del previsto proprio Marin Cilic.

2 commenti

2 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Giuseppe Tortora - 2 mesi fa

    “la spunta” ??????

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Ortensia Silletti - 2 mesi fa

    È sempre il migliore

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy