ATP Shanghai: la finale sarà Federer – Nadal

ATP Shanghai: la finale sarà Federer – Nadal

Roger ha rimontato un set a Del Potro, che ha perso la concentrazione in un controverso sesto game del secondo parziale. Domani, la finale sarà la più bella che un appassionato potesse immaginare.

di Jacopo Crivellari, @JacoCrivellari

Centrale gremito per la seconda semifinale dello Shanghai Rolex Masters, in cui si sono sfidati per la terza volta nel 2017 Roger Federer e Juan Martin del Potro: prima di oggi, una vittoria a testa, di cui la più prestigiosa è stata sicuramente quella dei quarti degli US open vinta dall’argentino in quattro set. È necessario premettere che il match è stato a rischio fino a qualche minuto prima dell’inizio, dato che il polso dell’argentino non era in condizioni ottimali per l’infortunio nel match di ieri. Comunque, si è giocato, e che gioia per gli appassionati dell’amato gioco.

CHE INTENSITÀ, E CHE DELPO! – Primo set che ha annullato tutte le preoccupazioni che c’erano prima della partita sulle condizioni di Del Potro; l’argentino ha servito dodici ace nei primi sette turni di battuta, che equivale a dire che è come se fosse partito per sette volte da un “+30” rispetto a Federer; con buona pace del polso, su cui Juan Martin ha cosparso una buona dose di talco per abbassare la sudorazione in quella zona. DelPo sembrava comunque avere una corsa decisamente più pesante rispetto allo svizzero, che pareva invece andare sul velluto. Nonostante ciò, la Torre di Tandil ha trovato il break decisivo grazie ad un grande sesto game, in cui ha lasciato il basilese a quindici sul proprio turno di battuta. Da quel momento, parziale di dodici punti a quattro per il tennista biancoceleste. In meno di quaranta minuti, primo set che si è quindi concluso con un netto 6-3 a favore di Del Potro.

IL SESTO GAME… Secondo parziale in cui le cose sono cambiate anche e soprattutto a causa di un incredibile sesto gioco da quindici minuti; sul 3-2 per Federer, si sono infatti viste delle situazioni che gli appassionati di tennis ricorderanno. Ma andiamo con ordine: fino a quel gioco, l’argentino era stato incisivo sulle prime di servizio, e nonostante la frustrazione anche Federer aveva tenuto piuttosto agevolmente la battuta. A quel punto, si è giocato un game che ha visto ben cinque palle-break per Roger e zero palle del game per DelPo, che comunque aveva annullato tutte le palle del 4-2 (fino alla quinta) con dei punti a dir poco rocamboleschi. Dopo l’ennesima palla break sprecata, un torpiloquioso Federer ha scagliato con rabbia e nervosismo la pallina dall’altra parte del campo, per poi tornare in sé e scusarsi immediatamente. Al di là della rete, DelPo si e lamentato polemizzando con l’arbitro per il rumore dei tifosi tra la prima e la seconda di servizio, perdendo parte della concentrazione. Roger, dopo appunto cinque occasioni, ha comunque trovato il break che lo ha mandato 4-2, con un DelPo ancora stizzito che nel game successivo in risposta guardava più il giudice di sedia che Federer. Il tennista di Tandil, sotto 2-5, è ad ogni modo riuscito ad annullare due palle break (che corrispondevano anche a due set point) sul proprio turno di battuta, ma ha comunque perso il set nel gioco successivo in cui il rossocrociato non ha concesso neanche un punto.

SARÀ FEDAL – È stato dunque il terzo set a decidere il secondo finalista del Masters 1000 di Shanghai, che nei precedenti per tre volte aveva vinto Roger e per altre tre Juan Martin. Dopo due game interlocutori, in cui entrambi hanno tenuto il servizio, DelPo ha commesso quattro errori non forzati col rovescio sulla sua battuta: Federer, allora, è passato in vantaggio di un break, in una situazione in cui l’argentino sembrava non essere riuscito ad uscire totalmente dal “tunnel della polemica” in cui era entrato nel set precedente. Lo svizzero, a quel punto, ha totalmente ritrovato i suoi colpi, con discese a rete, dritti, palle corte, e soprattutto la prima di servizio mentre DelPo sembrava solo poter assistere impotentemente, anche sfavorito da qualche nastro. Ed è stata proprio l’incognita della rete a regalare la finale a Federer: sul 5-3 e vantaggio esterno, con la torre di Tandil al servizio, il nastro ha deciso che il colpo di Del Potro, arrivato dopo un lunghissimo scambio, uscisse, e mandasse così Federer in finale. Ad aspettarlo domani, manco a dirlo, c’è Rafael Nadal.

36 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Trimonti Maurizio - 11 mesi fa

    Tutto il resto è noia

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Rita Setti - 11 mesi fa

    Beneeee…sarà uno spettacolo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Luciana Giannelli - 11 mesi fa

    In tv su quale canale e a che ora,si puovedere qsto.splendido torneo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Nadia Zanasi - 11 mesi fa

    Che favola.. sono lontana da casa ma in registrazione su SK Y

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Antonella Visani - 11 mesi fa

    Che noia però…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Anna Galbani - 11 mesi fa

      Noia!!!!!!!????!!!!!!!?????????

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Antonella Visani - 11 mesi fa

      Anna Galbani eh.. e allora?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Lucia Mascia - 11 mesi fa

    Evvai riusciremo a vedere la partita? Su che rete e?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Ortensia Campiglia - 11 mesi fa

      Su Sky.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Gaetano Granata - 11 mesi fa

    Vinca il più forte!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Anir Anera - 11 mesi fa

    Ci speravo proprio

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Tennis Circus - 11 mesi fa

    Ragazzi, ne approfittiamo per invitarvi ad iscrivervi al nostro GRUPPO! È gratis e divertente! Vi aspettiamo!   https://www.facebook.com/groups/157030314874042/

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Maria Pia Franciosini - 11 mesi fa

    la vedo dura per Federer. Ma comunque sia è incredibile quello che riesce a fare alla sua età. ..Vada come vada è il più grande giocatore di tutti i tempi. Complimenti anche a Rafa che rimane sempre un campione con una grande testa

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. Stefano Denny - 11 mesi fa

    certo che il post è quasi tutto commentato da donne 😉

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. Luigina Renda - 11 mesi fa

    Tifo Nadal !!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. Staremo a vedere! Sarà un incontro interessante! Vada come vada,adoro Federer,mi è simpatico Nadal! Forse Rafa è più giovane e gioca con rabbia….Roger e’ divino con i suoi 36 anni,con il suo modo così come dire Unico!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. Manuela Cesari - 11 mesi fa

    Due grandi campioni ma domani, vamos rafa

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. Non vedo l’ora sarà entusiasmante

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. Giotto Marchi - 11 mesi fa

    Siiiiiii

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. Raffaella Biancardi - 11 mesi fa

    Fantastici

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  18. Franco Garau - 11 mesi fa

    Domani vada come vada la finale la vincerà un grandissimo campione ….Forza Roger

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  19. Antonella Barletta - 11 mesi fa

    Luigi

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Luigi Puteo - 11 mesi fa
      Rispondi Mi piace Non mi piace
  20. Loriana Guerrini - 11 mesi fa

    Non poteva essere diversamente i 2 grandi!non importa chi vincerà ma assisteremo ad una grande finale VAMOS

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  21. Ortensia Campiglia - 11 mesi fa

    Forza Roger facci sognare.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  22. Flavia Julia Mauro - 11 mesi fa

    Domani non tifo…accetto il risultato perché non posso scegliere fra due campioni immensi. ❤️❤️

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  23. Stefano Denny - 11 mesi fa

    Speriamo che Roger prenda un po’ di voltadvance x la schiena e 5 caffè…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Simona Ramati - 11 mesi fa

      Ma dici che ha mal di schiena? Ora mi preoccupo

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Viviana Colnaghi - 11 mesi fa

      non credo si è curato sta bene adesso

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. Stefano Denny - 11 mesi fa

      nono,dico che si curi,spero anche io che con rafa sia al 100% ,forza roger.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  24. Francesca Sarzetto - 11 mesi fa

    Una finale assolutamente inedita… la più bella? Ma bastaaaaaaaaaaaa

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  25. Elisa Malfetti - 11 mesi fa

    Nadalino nadalino domani fai il tonfino

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Rosa Abbati - 11 mesi fa

      Vedremo ….

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Elisa Malfetti - 11 mesi fa

      Comunque domani stupenda partita chiunque vinca

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  26. Paoletta Rossi - 11 mesi fa

    …e finisce sempre così…con i più grandi…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  27. Oana Barbu - 11 mesi fa

    Forza Roger

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy