Atp Shanghai: troppo Djokovic per Cecchinato. Bene Sascha Zverev e Anderson

Atp Shanghai: troppo Djokovic per Cecchinato. Bene Sascha Zverev e Anderson

Niente da fare per Cecchinato, che vince appena quattro games contro Novak Djokovic e saluta il torneo cinese. Il serbo si prende dunque la rivincita di Parigi e vola ai quarti, dove troverà Kevin Anderson. Molto bene Sascha Zverev, apparso in gran spolvero, che ai quarti affronterà Kyle Edmund.

di Antonio Sepe

NOLE SCHIACCIASASSI- Zero chances per Marco Cecchinato, che quest’oggi è uscito sconfitto dal match contro Novak Djokovic valevole per il terzo turno senza rimpianti, ma consapevole che il serbo è oggettivamente più forte e, se in giornata di grazia, può far davvero male. È quello che è successo nella giornata odierna, dove Cecchinato ha giocato un dignitoso primo set, difendendosi come meglio ha potuto ma non scampando al break decisivo messo a segno dal serbo, che ha chiuso 6-4 in tre quarti d’ora. Diverso il discorso, invece, per la seconda frazione di gioco, dove il tennista palermitano ci ha provato, lottando nei suoi primi due turni di servizio, ma rimediando un bagel maturato in 25 minuti che lo ha estromesso dal torneo cinese. Netta la superiorità di Djokovic che, anche in virtù delle prestazioni non irresistibili di Federer, si candida come favorito numero uno per la vittoria del torneo.

Esce comunque a testa più che alta Cecchinato, che ha fatto il possibile e anche di più questa settimana, vincendo due match incredibili e garantendosi l’accesso alla Top 20, migliorando il suo best ranking. Nella giornata odierna, invece, nonostante qualche gratuito di troppo, c’è solo da inchinarsi alla prestazione di Djokovic, che ha messo a segno ben 7 aces ed ha dominato il gioco dal primo scambio, non lasciando scampo al suo avversario, ristabilendo in maniera convincente le gerarchie messe in discussione dalla clamorosa vittoria ottenuta dal tennista azzurro a Parigi. Nole approda dunque ai quarti di finale, dove troverà Kevin Anderson, contro il quale ha perso solo una volta in carriera, nel 2008, per quello che era il primo precedente tra i due, perciò partirà indubbiamente favorito, anche in virtù delle prestazioni offerte in questi primi turni.

ALTRI MATCH- Nei restanti incontri, vittoria importante per Kevin Anderson, che continua a guadagnare punti in vista delle Finals e vola ai quarti del torneo. Nella giornata odierna, nonostante un avversario per nulla agevole, il sudafricano si è comportato bene ed è riuscito a chiudere in due set. Molto bene anche a Sascha Zverev, che dopo l’esordio positivo contro l’ostico Basilashvili, quest’oggi ha concesso appena cinque giochi al giovane de Minaur, il quale non è riuscito ad impensierirlo in alcun modo e, dopo più di un’ora di gioco si è dovuto arrendere. Il tennista teutonico affronterà ora Kyle Edmund, che ha superato in due set Nicolas Jarry e, in caso di vittoria anche al prossimo turno, sorpasserebbe l’azzurro Fognini nel ranking.

Risultati: 

[2] N. Djokovic b. [16] M. Cecchinato 6-4 6-0

[4] A. Zverev b. A. de Minaur 6-1 6-4

[11] K. Edmund b. N. Jarry 7-6 [5] 6-3

[7] K. Anderson b. [10] S. Tsitsipas 6-4 7-6 [1]

3 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Antonietta Brugnola - 7 giorni fa

    Guardate la faccia, lo sguardo…..inquietante

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Branka Gencic - 7 giorni fa

      ‘e,cosa vuoi dire con questo?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Branka Gencic - 7 giorni fa

    … troppo forte era Novak!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy