Atp Sofia: Seppi e Thiem out, vince in 3 set Dimitrov

Atp Sofia: Seppi e Thiem out, vince in 3 set Dimitrov

L’altoatesino si arrende in due set a Darcis, mentre l’austriaco numero 1 del seeding viene eliminato da Basilashvili. Vince il bulgaro padrone di casa

Si è chiuso oggi il quadro del secondo turno del torneo Atp 250 di Sofia. Non ce l’ha fatta Andreas Seppi a raggiungere i quarti, sconfitto dal belga Steve Darcis. La sorpresa di giornata la regala Basilashvili che elimina la testa di serie numero 1 Dominic Thiem, mentre Grigor Dimitrov fatica per avere la meglio su Janowicz.

SEPPI SALUTA – Darcis parte forte e in un amen si ritrova sul 3-0. Seppi stenta un po’ a carburare ma nell’ottavo game rimette le cose in parità. L’altoatesino però si distrae subito e il belga gli strappa nuovamente il servizio, mettendo la sua firma sul primo set. Nel secondo il Darcis va ancora avanti dopo un game durissimo sulla battuta di Andreas. L’italiano però non si arrende e strappa a sua volta la battuta all’avversario, ma poi si spegne. Darcis lo ribreakka a zero e vince di fatto l’incontro. Merito al numero 59 del mondo ma peccato per Seppi che aveva di fronte un giocatore alla sua portata.

THIEM GIA’ A CASA – Finisce subito l’avventura di Dominic Thiem al torneo bulgaro. Il numero 1 del torneo e 8 del mondo si arrende in due soli set al georgiano Basilashvili in appena 1 ora e 19 minuti. Nel primo set al numero 87 del mondo basta una singola palla break per sorprendere il più quotato avversario e fare suo il parziale. Nel secondo il copione non cambia. L’austriaco non riesce a fare la differenza e anzi, viene breakkato nuovamente da Basilashvili. Il georgiano non si fa pregare per l’occasione che ha alla portata, scappa via nel punteggio e chiude la gara al quarto match point. Al prossimo turno affronterà lo slovacco Klizan.

DIMITROV AL TERZO – Era il giocatore più atteso dal pubblico e ha dovuto sudare più del previsto per accedere ai quarti di finale. Grigor Dimitrov ha superato il polacco Janowicz dopo più di due ore di gioco e in rimonta. Nel primo set il bulgaro si fa sorperendere a metà parziale, concedendo un break. Il polacco dal canto suo non concede nulla e dopo mezzora si ritrova avanti di un set. Nel secondo Grigor reagisce e l’andamento è simile a quello del primo ma a parti invertite: è 1-1. Nel terzo è decisivo set i due giocano alla pari fino all’undicesimo gioco, quando il bulgaro sfrutta un indecisione dell’avversario e piazza il break che vale il passaggio del turno.

GLI ALTRI – Vincono senza troppi patemi Gilles Muller e Martin Klizan. Il lussemburghese fa sua la sfida contro Youzhny in due set. Nel primo è bravo a rimontare dal 1-3, infilando 5 game consecutivi, mentre nel secondo è decisivo un break nell’undicesimo game, quando il tiebreak sembrava l’epilogo più probabile. Stesso risultato in termini di set anche per lo slovacco che affrontava il tedesco Brands. Klizan vince il primo al tie break mentre nel secondo prende subito il largo senza dare la possibilità al numero 225 del mondo di rientrare. Ha bisogno invece del terzo set Viktor Troicki per avere la meglio su Robin Haase. Il serbo perde malamente il primo, pareggia i conti nel secondo con un break chirurgico e conquista i quarti dominando il tiebreak del set decisivo.

Atp Sofia – secondo turno

[8] M. Klizan b. D. Brands 7-6(3) 6-2

[5] G. Muller b. M. Youzhny 6-3 7-5

[9] V. Troicki b. R. Haase 2-6 6-4 7-6(3)

N. Basilashvili b. [1] D. Thiem 6-4 6-4

[3] G. Dimitrov b. J. Janowicz 4-6 6-3 7-5

S. Darcis b. A. Seppi 6-3 7-5

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy