ATP Stoccarda, il ritorno di Federer si avvicina

ATP Stoccarda, il ritorno di Federer si avvicina

Manca poco e poi si potrà finalmente rivedere Roger Federer in azione sui campi del circuito ATP. Il rientro in un match ufficiale è fissato per mercoledì 13 giugno, mentre già domenica si allenerà sul campo centrale del TC Weissenhof di Stoccarda.

di Riccardo Costarelli, @rickycostarelli

Dopo una lunga pausa di quasi 3 mesi dall’ultima partita, Roger Federer è pronto a fare il suo rientro sui prati del TC Weissenhof della MercedesCup. Il 20 volte campione Slam farà il suo arrivo a Stoccarda nei prossimi giorni e scenderà in campo per il primo allenamento sul Centre Court domenica 10 giugno 2018, sessione che sarà anche aperta agli spettatori muniti del biglietto valido per l’ultima giornata delle qualificazioni. Federer debutterà poi nel torneo mercoledì 13 giugno, saltando il turno di apertura grazie al consueto bye riservato alle prime teste di serie.

Roger al momento, dopo un po’ di vacanze ed i vari impegni con gli sponsor che lo hanno portato in giro per l’Europa, ha ripreso da qualche giorno ad allenarsi nella sua Svizzera per preparare al meglio la stagione sul verde, durante la quale dovrà difendere i 2500 punti conquistati l’anno scorso tra Halle e Wimbledon.

Come si vede da qualche foto postata in rete, e come conferma anche il suo fido Severin Luthi, Federer si sta allenando alternando i campi in erba a quelli in cemento. “L’obiettivo è sicuramente quello di arrivare a Stoccarda in ottime condizioni. Allenarsi su erba non è così semplice, è necessario stare attenti a non scivolare evitando infortuni e fastidi. In Svizzera non abbiamo molti campi in erba, spesso preferiamo basare l’allenamento sulla tenuta fisica”, ha dichiarato il coach dello svizzero.

Roger in allenamento in Svizzera
Roger in allenamento in Svizzera 

Conquistare il titolo a Stoccarda per la prima volta in carriera sarà dunque uno degli obiettivi a brevissimo termine per il team di Federer. Il direttore del torneo tedesco, Edwin Weindorfer, ha detto: “Siamo in costante contatto con Roger Federer e ci prepariamo per il suo arrivo e per il primo allenamento al Weissenhof. Da conversazioni personali, so che Roger, dopo aver ottenuto numerosi successi sull’erba di Wimbledon e di Halle, è molto ansioso di ottenere il primo titolo anche qui a Stoccarda. Ecco perché si sta preparando meticolosamente per la MercedesCup.”

Anche a detta dello stesso Federer, a questo punto l’obiettivo è solo quello di stare bene e vincere i prossimi tornei. “Il ranking non condiziona il mio gioco o la mia mentalità. Ho lavorato duro per tornare numero uno, ma a questo punto non è più l’obiettivo. Stare in salute, essere sicuro di essere preparato per i grandi eventi e giocare in luoghi in cui mi diverto sono i veri obiettivi. Tornerò sull’erba per essere in forma per Wimbledon”.

Stoccarda per questo rappresenta una tappa molto importante in ottica di avvicinamento a Church Road. Il Re non avrà però vita facile sui manti erbosi (per l’occasione appena rinnovati) della Mercedes Cup, dato che quest’anno il torneo vedrà tra le sue fila giocatori di grandissimo spessore come, ad esempio, Milos Raonic alla sua prima partecipazione in quel di Stoccarda. Oltre al canadese, sono confermati anche il campione in carica Lucas Pouille, Hyeon Chung, Nick Kyrgios, Denis Shapovalov e Taylor Fritz. Presenti ai nastri di partenza anche David Ferrer, vincitore dell’edizione 2006, Gael Monfils, Feliciano Lopez e, naturalmente, gli esponenti del tennis tedesco Philipp Kohlschreiber, Peter Gojowczyk, Mischa Zverev e Jan-Lennard Struff.

Mettiamoci comodi dunque, ci aspettano settimane di grande tennis.

6 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Mokey - 2 mesi fa
    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Mokey - 2 mesi fa
    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Mario Zerlini - 2 mesi fa

    Non vedo l’ora del re

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Giovanni Mazzarone - 2 mesi fa

    Finalmente non ne posso più di guardare la noia assoluta.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Milena Ginocchio - 2 mesi fa

    FORZA ROGER!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. William Viezzer - 2 mesi fa

    Fammi rimanere incantato dai tuoi colpi ancora x qualche anno

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy