Atp Sydney: Seppi inarrestabile! Batte Schwartzman e vola in finale

Atp Sydney: Seppi inarrestabile! Batte Schwartzman e vola in finale

Non si ferma più Andreas Seppi, che batte anche Diego Schwartzman ed approda in finale. Il tennista azzurro se la vedrà con il vincente della sfida Simon-De Minaur.

di Antonio Sepe

Dopo aver già sconfitto la prima testa di serie del torneo, il greco Tsitsipas, uno stoico Andreas Seppi riesce ad imporsi anche ai danni di Diego Schwartzman, terza forza del seeding, e conquista una splendida finale a Sydney. Settimana perfetta finora da parte del tennista altoatesino, che si è spinto fino all’atto conclusivo del torneo, contro pronostico, sconfiggendo avversari più quotati di lui ed esprimendo un tennis alquanto efficace. 

Ormai si rischia di diventare anche ripetitivi, ma è impossibile non sottolineare la solida performance di Seppi, che ogni giorno si sta confermando sui suoi livelli e non sta mancando neanche un bersaglio. Nonostante il suo avversario fosse ostico ed avesse disputato due buoni match prima di arrivare in semifinale, Andreas è riuscito a prendere le contromisure e, seppur rischiando di complicarsi anche la più semplice delle situazioni, è uscito vincitore dopo un’ora e 43 minuti di gioco.

Sovvertito dunque il pronostico dei bookmakers, che davano favorito l’argentino, e finale per Seppi, che riesce a chiudere in due set risparmiando energie preziose ed ora attenderà il vincente dell’altra semifinale, posticipata a domani a causa della pioggia, che vede opposti Gilles Simon ed Alex De Minaur. Solamente due le posizioni guadagnate in classifica da Seppi, in quanto difendeva la vittoria nel Challenger di Canberra che gli fruttava 80 punti, ma in caso di vittoria finale l’azzurro balzerebbe addirittura alla posizione numero 30, scalando ben 7 posti. seppi3-750x460

PRIMO SET- Inizio in salita per Seppi, che subisce un break alla prima occasione peraltro dopo aver sprecato due chances di break nel game precedente. L’azzurro riesce però a capovolgere la situazione ed in poco tempo si porta sul 4-2, conquistando quattro giochi consecutivi. Il set scorre via liscio ed i servizi rispettano il loro ordine fino a quando Andreas non crolla proprio nel momento di chiudere e consente a Schwartzman di rientrare in corsa. Giunti sul 6 pari, è tie-break: qui è l’italiano che prova subito la fuga e si porta sul 4-0, amministrando il vantaggio e vincendo 7-3.

SECONDO SET- Più combattuta la seconda frazione di gioco, dove l’equilibrio si rompe solamente nel sesto game, quando Seppi ottiene il break e si lancia verso la conquista del match. Come nel parziale precedente, però, al momento di chiudere il tennista di Caldaro incontra le maggior difficoltà e perde il servizio. In questo caso, però, grazie alla sua tenacia Andreas è stato capace di piazzare il controbreak nel gioco seguente e, al secondo match point, ha finalmente staccato il pass per la finale.

[8] A. Seppi b. [3] D. Schwartzman 7-6 [3] 6-4

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy