Atp Toronto: Soffrono ma vincono Djokovic e Nishikori, disastro Fognini

Atp Toronto: Soffrono ma vincono Djokovic e Nishikori, disastro Fognini

A Toronto avanti a fatica Djokovic e Nishikori. Fabio Fognini non riesce a ripetere la prestazione di ieri e si arrende in tre set al qualificato Donaldson.

Commenta per primo!

Secondo turno sui campi in cemento canadesi e partiamo con le prime sorprese, Fabio Fognini dopo la grande prova contro l’americano Jonhson, perde la testa e cede in tre set a Jared Donaldson. Nel primo set fioccano palle break e servizi persi fino al 3-3 dove il primo a mantenere il servizio é l’americano che poi toglie nuovamente il servizio a Fognini e chiude il set per 6-3. L’italiano mette in campo solo il 51% di prime e ha un disastroso 29% con la seconda, fermo sulle gambe e poca angolatura negli scambi. Nel secondo set a Fognini basta mantenere di più la palla in campo senza regalare e aumentare la percentuale di prime per portarsi direttamente sul 5-0 senza problemi grazie anche ai molti gratuiti di Donaldson. Al momento di chiudere, Fabio ha un passaggio a vuoto e regala 3 game a Jared prima di chiudere per 6-3. Il terzo set ha un inizio da incubo per l’italiano che entra in campo nervoso e cede il servizio andando subito sotto per 3-0. Sul 3-0, Donaldson chiede il fisioterapista per dei giramenti di testa e sembra provato fisicamente ma l’italiano non riesce ad approfittarne lasciando spesso l’iniziativa al giovane americano che in precarie condizioni fisiche, spinge a tutto braccio portandosi sul 4-1. Sul 4-2, Donaldson si porta 40-0 ma poi spegne la luce e perde il servizio rimettendo in pista Fognini. Sul 4-3 é Fognini a portarsi 40-0 ma poi incredibilmente subisce 5 punti consecutivi e cede di nuovo il servizio all’americano che a differenza di prima si dimostra solido sulle due palle break che concede sul 15-40  e chiude per 6-3 un match pazzesco da film giallo.

Prima dell’italiano sono andati in scena Kei Nishikori e Novak Djokovic, entrambi hanno superato il turno con molte difficoltá rispettivamente contro Dennis Novikov e il bombardiere lussemburgese Gilles Muller. Le sensazioni non sono state molto positive per i due, il giapponese ha vinto pochissimi punti con la seconda di servizio e spesso é andato in difficoltá negli scambi sbagliando molto anche poco sostenuto dalle prime di servizio sempre vicine al 50%. Per quanto riguarda il serbo, game al servizio molto problematici con due break subiti nel secondo set da un giocatore che in risposta é sempre molto passivo e che al servizio in questo match, aveva concesso molto. Preoccupante il calo improvviso nel secondo set sia al servizio che in risposta, segno chiaro che il serbo noné ancora al 100%. In serata contemporaneamente a Fognini, altra impresa del gigante croato Karlovic che ha estromesso un’altra testa di serie vale a dire Marin Cilic con un 6-4 7-6 confermando un momento magico che dura da Delray Beach.

Ecco i risultati completi:
ATP TORONTO 2° turno:

[1] N.Djokovic b. G.Muller 7-5 7-6(3)
[Q] R.Stepanek b. [WC] P.Polansky 7-6(5) 6-4
[Q] R.Harrison b. [9] J.Isner 7-6(3) 6-7(4) 6-4
[7] D.Goffin b. S.Querrey 6-4 2-1 Rit.
R.Ram b. [13] L.Pouille 6-4 7-6(5)
[3] K.Nishikori b. [Q] D.Thiem 4-1 Rit.
[12] B.Tomic b. [WC] S.Diez 6-3 7-6(4)

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy