Atp Umag: Cecchinato annienta Trungelliti e vola in finale

Atp Umag: Cecchinato annienta Trungelliti e vola in finale

Domani il siciliano giocherà la seconda finale Atp in carriera. A Newport i contendenti saranno invece Johnson e Ramanathan.

di Jacopo Crivellari, @JacoCrivellari

È stato un sabato di grandi gioie per il tennis italiano. Dopo l’incredibile match di Fabio Fognini a Bastad che gli è valso la finale, anche Cecchinato è riuscito a raggiungere l’ultimo giorno del torneo croato di Umago.

Il siciliano, infatti, dopo aver giocato un torneo di Wimbledon non all’altezza, è ritornato sulla terra rossa, la sua superficie preferita. Oggi il Ceck ha giocato una partita quasi perfetta contro Marco Trungelliti, l’argentino più conosciuto, a dire il vero, per le sue vicende extra-tennis che per il suo gioco. Ricorderete infatti l’episodio in cui, pur di disputare il primo turno del Roland Garros, si fece Barcellona-Parigi in macchina in una notte, con tanto di nonna al seguito.

Nel match odierno Cecchinato ha fatto capire che non è arrivato in semifinale a Parigi per caso: ha spinto col rovescio quando è servito ed ha spesso chiuso col dritto con una facilità quasi disarmante. Trungelliti ha dovuto faticare parecchio per capitalizzare tre miseri games, che sono arrivati grazie ad alcune palle corte inventate dallo stesso argentino, servite solo, in realtà, per muovere la casella del suo punteggio. È comunque risultato evidente dai primi quindici che sarebbe stata una partita senza storia, e così è stato. Marco si è portato grazie a questa vittoria sul tre a zero negli head-to-head contro l’omonimo di Buenos Aires, e domani giocherà la seconda finale in carriera (dopo quella che ha vinto a Budapest) contro Guido Pella.

Ci sarà dunque un altro argentino sul cammino di Cecchinato: oggi Pella ha sconfitto Robin Haase in tre set, confermando di fatto le buone sensazioni che aveva trasmesso a Wimbledon, quando battè Marin Cilic. I due finalisti di domani si sono scontati solo due volte in carriera: nell’ultimo scontro, che risale al Challenger di Heilbronn dello scorso anno, a spuntarla fu proprio Pella, mentre nella loro prima partita a vincere fu l’azzurro.

A Newport la finale sarà tra l’indiano Ramanathan e il giocatore di casa Steve Johnson, che oggi si sono rispettivamente liberati di Smyczek e Granollers.

Atp Umag, semifinali: 

M. Cecchinato b. M. Trungelliti 6-2 6-1

G. Pella b. R. Haase 6-3 1-6 6-2

Atp Newport, semifinali:

R. Ramanathan b. T. Smyczek 6-4 7-5

S. Johnson b. M. Granollers 6-3 6-3

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy