ATP VIENNA: Andreas Seppi cede ad Ivo Karlovic, terzo k.o consecutivo

ATP VIENNA: Andreas Seppi cede ad Ivo Karlovic, terzo k.o consecutivo

Niente da fare per Andreas Seppi nel primo turno del torneo Atp 500 di Vienna. L’altoatesino si è arreso al bombardiere croato Ivo Karlovic per 7-6 6-3 in quello che è il terzo match perso consecutivamente dopo gli Us Open. L’azzurro riuscirà a sbloccarsi a Basilea?

Altra eliminazione all’esordio in un torneo per Andreas Seppi. L’altoatesino, sconfitto già al primo turno sia a Pechino che a Shanghai, non riesce ad invertire la tendenza arrendendosi sotto i colpi di Ivo Karlovic, testa di serie n.7 del torneo Atp 500 di Vienna. 7-6 6-3 il punteggio in favore del bombardiere croato, in un match deciso come non poteva essere altrimenti dall’efficacia al servizio. Nei momenti che contavano il tennista di Zagabria è riuscito infatti a trarre il meglio dal suo gioco al cospetto di un azzurro che sbagliando qualche colpo di troppo è stato condannato alla sconfitta.

Qualche rammarico per l’altoatesino, che ricorderà a lungo l’occasione sprecata spedendo un rovescio in rete, sul 40-30 del secondo gioco della seconda frazione, in quella che poi è stata l’unica palla break in suo favore in tutto l’incontro. Del resto si sa, contro questo tipo di avversari, sciupare le poche occasioni a disposizione costa caro. Così è stato. Ora per il n.2 d’Italia qualche giorno di riposo prima di andare a Basilea, dove dal 26 ottobre prenderà parte all’evento tennistico di scena nella città natale di Roger Federer.

LA CRONACA:

tennis-ivo-karlovic-shanghai_3365820

Primo set serratissimo, in cui l’azzurro è sembrato più in difficoltà al servizio, riuscendo però ad annullare le quattro palle break concesse. Ivo dall’altra parte della rete un cecchino: solo 6 punti persi in un primo parziale che ha avuto la sua conclusione nel tie-break. Per i primi 11 punti si segue l’ordine dei servizi, poi sul 6-5 il croato trova il guizzo vincente andando a segno con una volèe di rovescio tagliando di fatto le gambe all’azzurro.

L’unica occasione dell’incontro per il n.28 del ranking si presenta sull’1-1 40-30, Andreas però sbaglia un comodo passante e di fatto il match finisce lì. Ivo infatti opera l’allungo sul 2-2, trovando prima  il break decisivo e poi vincendo 3 giochi di fila. Ora per lui ci sarà il vincente della sfida tra Struff e Stakhovsky. 

I risultati:

[7]I.Karlovic d A.Seppi 7-6 6-3

Jiri Vesely d [W] G.Melzer 6-4 6-3

Lukas Rosol d [Q] Y.Sugita 6-4 7-6

R.Stephanek d [W] D.Novak 6-4  6-3

E.Gulbis d [Q] L.Miedler 6-3 2-6 6-3

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy