Atp Washington/Los Cabos: buona la prima per Fognini, ok Del Potro e Zverev

Atp Washington/Los Cabos: buona la prima per Fognini, ok Del Potro e Zverev

Vince all’esordio Fabio Fognini, che in quel di Los Cabos batte in rimonta il francese Halys e si qualifica per i quarti, dove troverà Nishioka. Facile Del Potro, eliminato Fabbiano. Negli Usa, invece, continua a vincere Andy Murray, che sconfigge il connazionale Edmund, e raggiunge il terzo turno. Avanti anche tutti gli altri big.

di Antonio Sepe

ATP LOS CABOS- Buona la prima per Fabio Fognini, che non stecca l’esordio in Messico, dove sta disputando il suo primo torneo sul cemento in preparazione agli US Open, e sconfigge in rimonta il francese Halys. Per Fabio, però, non è stato certo un buon match fin da subito, non a caso nel primo set ha subito il gioco del suo avversario ed ha rimediato un perentorio 6-2. Ciononostante, nel secondo set si é visto un accenno di reazione che ha coinciso con il break giunto nel quinto gioco, vale a dire quello che é poi risultato decisivo ai fine del 6-4 in suo favore. Nessun patema, infine, nel terzo parziale, dove il francese ha vinto appena 6 punti e Fabio ha agevolmente chiuso 6-0, approdando ai quarti di finale. Sulla sua strada ora ci sarà il giapponese Nishioka, che a sorpresa ha sconfitto Taylor Fritz. Nei restanti incontri, avanza in scioltezza Del Potro, che supera in due set Giron, mentre viene eliminato l’altro italiano in tabellone, vale a dire Thomas Fabbiano, che si é arreso dopo due tie-break al bosniaco Dzumhur. Sconfitte a sorpresa per Lopez e Querrey, rispettivamente per mano di Norrie e Gerasimov, mentre si qualificano per i quarti di finale Mannarino e Mmoh. 

ATP WASHINGTON- Giornata di big match anche in quel di Washington, dove sono scesi in campo quasi tutti i migliori giocatori impegnati in questo torneo e, come da pronostico, in molti hanno superato il turno. Malgrado ciò, l’incontro che ha probabilmente destato più scalpore é stato quello vinto da Andy Murray, che ha vendicato la recente sconfitta di Eastbourne ed ha sconfitto in tre set il connazionale Edmund. Grande prova di forza dell’ex numero uno al mondo, che incrocerà le racchette con Marius Copil. Vincono i fratelli Zverev, che nel prossimo turno si affronteranno, così come Nishikori e Shapovalov, i quali hanno tutte le carte in regola per dare vita ad un terzo turno di alto livello. Avanzano i giovani Tsitsipas, Chung e Tiafoe, e i già affermati Goffin e Pouille, mentre non mancano le sorprese, nella notte firmate da Kudla e Duckworth,

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy