Atp Washington/Los Cabos: fuori Wawrinka, facile Querrey e Lopez

Atp Washington/Los Cabos: fuori Wawrinka, facile Querrey e Lopez

In quel di Washington, stecca l’esordio Stan Wawrinka, che viene sconfitto al tie-break del terzo set da Donald Young. Eliminato anche Paire. In Messico, avanzano al secondo turno Lopez e Querrey, mentre l’avversario di Fognini sarà il francese Halys

di Antonio Sepe

ATP WASHINGTON- Secondo giorno di match in quel di Washington, dove non mancano assolutamente le sorprese ma ci sono anche diverse conferme, che rendono il torneo molto interessante e competitivo. Indubbiamente, il match che desta più scalpore é quello perso da Stan Wawrinka, che ha battagliato per quasi due ore e mezza contro Donald Young ma alla fine ha avuto la peggio. Inutile dire che lo svizzero non era al massimo della forma e che può fare assolutamente meglio, ma i risultati ci dicono questo e in ottica Masters 1000, in programma le prossime due settimane, ma sopratutto US Open, dove Wawrinka non ha ricevuto una wild card e dovrà quindi disputate le qualificazioni, é molto importante. Nonostante la sconfitta, Stan può essere positivo di come é maturata, non a caso il suo avversario é riuscito ad avere la meglio solo al tie-break del terzo set. Qualcosa di positivo é trapelato, ma ovviamente c è ancora molto da lavorare. Nei restanti incontri, spiccano le vittorie dei giovani De Minaur e Medvedev, entrambi vittoriosi al terzo set con il secondo che ha anche dovuto annullare un match point. Più agevoli, invece, le vittorie di Duckworth, Donaldson ed Herbert, mentre il buon Baghdatis, all’età di 33 anni, ancora continua a vincere match come testimonia la vittoria arrivata contro Benoit Paire in tre set. Infine, sconfitto a sorpresa il giapponese Sugita, superato agevolmente da Millot, così come Lacko, che ha dovuto arrendersi a Denis Kudla. 

ATP LOS CABOS- Trasferiamoci dunque in Messico, dove le vittorie più importanti della notte sono state siglare da Sam Querrey e Feliciano Lopez, rispettivamente tds 5 e 8, ma in particolare due giocatori che stanno faticando parecchio quest’anno e che si augurano che proprio il torneo messicano possa essere il crocevia per un buon finale di stagione. Entrambi avanti in due set, Querrey regola con estrema facilità Gomez, mentre lo spagnolo impiega un po’ più di tempo per arginare Safwat. L’altro match che interessava i colori azzurri particolarmente da vicino era quello che vedeva opposti Halys e Muller in quanto avrebbe determinato l’avversario di Fognini, tds 2, al secondo turno. Anche un po’ a sorpresa ad avere la meglio é stato il francese, che si è imposto con un duplice 64 ed ha staccato il pass per il secondo turno. Infine, vittorie per Giron, Gerasimov, Norrie e Polansky.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy