Atp Washington/Los Cabos: out Thiem e Dimitrov, avanzano Berdych e Querrey

Atp Washington/Los Cabos: out Thiem e Dimitrov, avanzano Berdych e Querrey

L’austriaco e il bulgaro escono agli ottavi al Citi Open. Vincono Raonic, A. Zverev e Nishikori. In Messico successi per il ceco e l’americano

Due sorprese agli ottavi del Citi Open di Washington: Dominic Thiem, testa di serie numero 1, si arrende a Kevin Anderson dopo una battaglia di quasi 3 ore mentre Grigor Dimitrov perde piuttosto nettamente con il russo Medvedev. Successi in due set per Raonic, Sascha Zverev e Nishikori. A Los Cabos Berdych piega Mannarino in rimonta, Querrey domina il francese Millot.

CHE BATTAGLIA – Sesto confronto nel circuito e sesta sconfitta: Dominic Thiem non riesce proprio a battere Kevin Anderson. Questa volta la sconfitta dell’austriaco arriva dopo 3 set durissimi in una partita in cui l’inerzia è cambiata più volte. Il sudafricano inizia benissimo l’incontro, trovando il break al primo game di risposta. Il servizio come al solito dà una mano al numero 45 del mondo che grazie anche a 9 aces controlla la gara e chiude il primo set. Nel secondo c’è grande equilibrio e i game scorrono via veloci. Nell’undicesimo gioco Thiem va sotto 0-40 e vede l’orlo del baratro ma rientra alla grande e porta il set al tiebreak. Qui Anderson sale 4-1 e poi 6-5, procurandosi un match point. L’austriaco l’annulla col servizio e passata la paura centra tre punti in fila e pareggia il conto dei set. Nel terzo Thiem va due volte avanti di un break e la seconda va a servire per il match. Sembra fatta ma Anderson rientra ancora ed è di nuovo tiebreak. Il sudafricano scappa di nuovo sul 4-1, l’austriaco rientra e trova un match point che però fallisce. Anderson ribalta ancora il punteggio e alla seconda occasione chiude una gara durissima. Ai quarti affronterà il sorprendente indiano Bhambri che dopo Monfils batte anche Guido Pella.

GLI ALTRI – Brutta sconfitta per Grigor Dimitrov che racimola solo 6 game contro il russo Medvedev. 0 aces e molti doppi falli per il bulgaro a fronte di un avversario molto solido al servizio e che si distrae solo una volta, a metà primo set, quando concede il controbreak prima di allungare nuovamente. Nel secondo non c’è partita, Medvedev alza le braccia al cielo dopo 1 ora e 5 minuti e va ai quarti. Vince Milos Raonic, che supera in due set Marcos Baghdatis. Primo parziale equilibrato e deciso solo da un combattuto tiebreak. Nel secondo il canadese sale di giri e con due break chiude la gara. Alexander Zverev batte un coriaceo Sandgren con un doppio 7-5 e trova la 100esima vittoria nel circuito. Nishikori, testa di serie numero 2, batte Del Potro in due set e quasi due ore di gioco mentre Muller viene rimontato dall’americano Paul che ai quarti sfiderà proprio il giapponese.

A LOS CABOS – Vince in rimonta Tomas Berdych, opposto a Mannarino. Il francese parte bene con il break in apertura e lo porta in dote per tutto il set. Nel secondo le sue percentuali calano mentre il ceco alza il livello di gioco e pur senza entusiasmare firma l’1-1. Nel terzo Mannarino parte ancora alla grande e sale 4-1. Qui però il francese si spegne, Berdych ringrazia e con 5 game in serie chiude l’incontro. Tutto facile per Sam Querrey che lascia solo 4 game al francese Millot. Partita giocata in controllo quella dell’americano che ora affronterà Dzumhur, giustiziere di Feliciano Lopez.

Atp Washington – ottavi

K. Anderson b. D. Thiem 6-3 6-7(6) 7-6(7)
D. Medvedev b. G. Dimitrov 6-4 6-2
K. Nishikori b. J. Del Potro 6-4 7-5
A. Zverev b. T. Sandgre 7-5 7-5
M. Raonic b. M. Baghdatis 7-6 6-3
Y. Bhambri b. G. Pella 6-7(5) 6-3 6-1
J. Sock b. J. Donaldson 7-6(6) 6-2
T. Paul b. G. Muller 6-7(3) 6-4 6-3

Atp Los Cabos – quarti

T. Berdych b. A. Mannarino 4-6 6-3 6-4
S. Querrey b. V. Millot 6-1 6-3
T. Kokkinakis b. T. Fritz 7-6(5) 6-2
D. Dzumhur b. F. Lopez 6-7(2) 6-4 7-6(2)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy