Atp/Wta Roma, programma e orari di giovedì 17 maggio: sul Centrale Fognini, Nadal e Djokovic, prosegue lo scontro a distanza tra Halep e Wozniacki

Atp/Wta Roma, programma e orari di giovedì 17 maggio: sul Centrale Fognini, Nadal e Djokovic, prosegue lo scontro a distanza tra Halep e Wozniacki

Grande occasione per Fabio Fognini, che aprirà il programma del Centrale contro Peter Gojowczyk, dopo di lui toccherà a Nadal e in serata a Djokovic. Grande spettacolo sul Pietrangeli: Del Potro-Goffin e Edmund-Zverev. La Next Gen Arena si tinge di rosa, in campo Svitolina contro Kasatkina, Maria Sharapova attende Garbine Muguruza, impegnata contro l’australiana Gavrilova.

di Pierluigi Serra, @pierluigi_serra

Campo Centrale

20170406183233-internazionali-bnl-2017

Il programma sul Campo Centrale si aprirà alle ore 12:00 con il match di Fabio Fognini che, dopo aver battuto l’austriaco Dominic Thiem, si giocherà l’accesso ai quarti di finale contro il tedesco Peter Gojowczyk, n. 53 del ranking Atp. Per l’italiano, che parte nettamente favorito, si tratta di una grandissima occasione, una vittoria, infatti, potrebbe regalargli una sfida tanto suggestiva quanto complicata contro il numero uno del mondo, Rafael Nadal.

Non prima delle 14 sarà poi il turno della statunitense Venus Williams, testa di serie n. 8, e l’estone Anett Kontaveit. Quest’ultima ha ben figurato nei suoi primi due match a Roma, per la n. 26 del ranking Wta sono, infatti, arrivate due convincenti vittorie contro Vandeweghe e Kuznetsova; l’americana, invece, dopo il bye al primo turno, ha faticato non poco contro la russa Vesnina, battuta solamente dopo tre lunghi set. I precedenti vedono Venus avanti 2-1, l’americana parte con i favori del pronostico. A seguire sarà il favorito assoluto, Rafael Nadal, a scendere in campo; a sfidare lo spagnolo sarà il giovane Denis Shapovalov, fresco numero uno del Canada. Nonostante il canadese abbia vinto l’unico confronto tra i due, giocato l’anno scorso proprio nella patria di “Shapo”, su questa superficie Rafa parte nettamente favorito. 

Il programma serale del Centrale sarà inaugurato, non prima delle 19:30, da Novak Djokovic e Albert Ramos-Vinolas. Per il serbo, testa di serie n. 11, si tratterà del primo test di livello dopo le due agevoli vittorie contro Dolgopolov e Basilashvili; Djokovic conduce per 5-0 il conto degli head to head, ma il serbo, per le difficoltà che sta attraversando in questo periodo, non può permettersi di sottovalutare nessun avversario. Non prima delle 21 scenderà in campo la n. 2 del mondo Caroline Wozniacki, che se la vedrà con la lettone Anastasija Sevastova. La danese cercherà di portare a casa la vittoria per continuare la sua rincorsa verso la vetta della classifica, sono, infatti, solo 400 i punti che la separano da Simona Halep.

Next Gen Arena

20160506_090656

Sulla Next Gen Arena il programma inizierà alle 11 e sarà aperto da un match femminile molto interessante, quello che vedrà sfidarsi l’ucraina Elina Svitolina e la russa Daria Kasatkina. La campionessa uscente è avanti 3-0, ma la partita di domani potrebbe riservare più di qualche insidia. Successivamente scenderanno in campo lo sloveno Aljaz Bedene e lo spagnolo Pablo Carreno Busta e, a seguire, il croato Marin Cilic contro il francese Benoit Paire.

Non prima delle 16:30 è previsto uno dei match più interessanti della giornata; se, infatti, Garbine Muguruza rispetterà il pronostico e batterà Daria Gavrilova, la spagnola domani se la vedrà con la russa Maria Sharapova, sopravvissuta alla battaglia di nervi contro Dominika Cibulkova.  Nell’ultimo match della Next Gen Arena, non prima delle 19, si sfideranno il giapponese Kei Nishikori, uscito vittorioso dalla lunga maratona di tre set contro Dimitrov, e il tedesco Philipp Kohlschreiber.

Campo Pietrangeli

1526246854-internazionali-bnl-d-italia-2018-we-are-tennis

Sul Pietrangeli saranno tante le partite intriganti e spettacolari. Si parte alle 11 con la sfida tra la britannica Johanna Konta e la lettone Jelena Ostapenko, seguita dal match che vedrà fronteggiarsi Simona Halep, numero uno del mondo, e Madison Keys. A seguire andrà in scena una delle partite clou del giovedì romano, quella che vedrà protagonisti il belga David Goffin, testa di serie n. 9, e l’argentino Juan Martin Del Potro, testa di serie n. 5. I precedenti tra i due sono in parità (1-1) ed è difficile sbilanciarsi per un pronostico, tuttavia Delpo, che potrà sicuramente contare sul favore del pubblico, sembra partire leggermente favorito.

A seguire sarà il turno di Kyle Edmund e Alexander Zverev, in una sfida dal sapore di futuro. Il tedesco ha vinto entrambi i loro precedenti confronti, ma l’Edmund di questo periodo è un avversario temibile su qualsiasi superficie; la vittoria di Zverev potrebbe non essere così scontata. Chiuderà la giornata il match tra la statunitense Sloane Stephens e la francese Caroline Garcia; una partita interessante, che, per caratteristiche tecniche, vede partire favorita la giocatrice transalpina.

Altri campi

Internazionali-BNL-dItalia-il-Foro-Italico

Nei campi secondari tanto spazio ai doppi, tra questi si segnala la sfida, in programma sul Campo 2, tra la coppia azzurra formata da Sara Errani e Martina Trevisan e la coppia franco-ungherese composta da Kristina Mladenovic e Timea Babos.

Il programma di gioco completo

OP (10)

Il tabellone maschile

mds

Il tabellone femminile

MDS-2

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy