ATP/WTA ROMA: Uno sguardo ai tabelloni! Ready? Play!

ATP/WTA ROMA: Uno sguardo ai tabelloni! Ready? Play!

A poco più di 12 ore dall’inizio degli Internazionali BNL d’Italia 2014, Tennis Circus analizza il tabellone femminile e maschile del Master1000 romano, valutando i sorteggi più e meno fortunati. di G.Lupi

A poco più di 12 ore dall’inizio degli Internazionali BNL d’Italia 2014, Tennis Circus analizza il tabellone femminile e maschile del Master1000 romano, valutando i sorteggi più e meno fortunati.

TABELLONE WTA ROMA (qui: http://www.internazionalibnlditalia.com/wp-content/uploads/2014/05/Tabellone-singolare-femminile2.pdf) 

Il torneo è ormai alle porte ma la numero uno del mondo Serena Williams non ha ancora comunicato se ne prenderà parte o meno. L’americana ha nel suo quarto Petra Kvitova (n.5), reduce da un buon torneo nella Caja Magica, per poi vedersela in una semifinale di altissimo livello con una delle due finaliste del Mutua Madrid Open: Maria Sharapova, testa di serie numero 8 e Simona Halep, testa di serie numero 4. Dopo il bye all’esordio potrebbe esserci subito una sfida interessante contro Andrea Petkovic, nel caso in cui la tedesca superi Romina Oprandi, mentre agli ottavi potrebbe riproporsi la sfida contro Sloane Stephens.

L’italiana Sara Errani, accreditata della decima testa di serie, invece è capitata nella parte bassa, nell’ottavo di Angelique Kerber e nel quarto di Na Li.  Poco più in alto stazionano invece Agnieszka Radwanska e Jelena Jankovic. Un secondo turno ostico la vedrebbe opposta a Ekaterina Makarova o Roberta Vinci. Francesca Schiavone, a causa del ritiro della danese Caroline Wozniacki, dovrà vedersela con la giovane canadese Eugenie Bouchard.

Alle quattro già citate, nella parte bassa, si aggiunge Flavia Pennetta, che esordirà domani. Le uniche due azzurre inserite nella parte alta sono Camila Giorgi e Karin Knapp. Per loro un sorteggio piuttosto sfortunato: la prima dovrà vedersela con la finalista dell’Australian Open Dominika Cibulkova mentre la seconda sfiderà Ana Ivanovic, reduce anch’essa da un ottimo periodo di forma. La Ivanovic potrebbe affrontare agli ottavi, nella rivincita della finale di Stoccarda, Maria Sharapova.

Nell’ottavo di tabellone di Na Li, spiccano i nomi delle mine-vaganti quali Samantha Stosur, Sabine Lisicki ed Elena Vesnina, capaci di rendere la vita difficile anche alle più forti, se in buona giornata. Simona Halep giunse in semifinale partendo dalle qualificazioni, questa volta dopo il bye all’esordio si troverà di fronte la vincente tra Riske e Keys prima del vero esame contro Venus Williams (che esordirà domani contro Annika Beck) o Carla Suarez Navarro.

TABELLONE ATP ROMA (qui: http://www.internazionalibnlditalia.com/wp-content/uploads/2014/05/Tabellone-singolare-maschile1.pdf 

Comincia così l’edizione 2014 degli Internazionali BNL d’Italia, tra qualche dubbio che ancora non si scioglie sulla partecipazione dello svizzero Roger Federer, diventato papà, pochi giorni fa, di altri due gemelli, questa volta maschi. Confermata invece la partecipazione di Novak Djokovic (dopo un esordio al secondo turno contro Radek Stepanek o Pablo Andujar agli ottavi potrebbe avere uno tra Tommy Robredo o Jerzy Janowicz) che oggi sul Campo Pietrangeli si è allenato con Stanislas Wawrinka, in dubbio quella di Kei Nishikori, ritiratosi poco più di un’ora fa nella finale di Madrid contro Rafa Nadal.

Il numero uno d’Italia Fabio Fognini, posto nell’ottavo di Federer, esordirà contro il ceco Lukas Rosol nella giornata di domani, mentre Andreas Seppi è impegnato in un match ostico contro il talento tedesco Tommy Haas, che però nell’ultimo periodo sta faticando tanto.  Gli altri tre italiani in gara sono Filippo Volandri, Simone Bolelli e Stefano Travaglia: il toscano dovrà affrontare il francese Gilles Simon, per approdare poi in un secondo turno da ghigliottina contro il neo vincitore di Madrid, Rafael Nadal. Travaglia e Bolelli invece si sfideranno per un posto al secondo turno, dove li aspetta il gigante canadese, guidato da Ljubicic, Milos Raonic

Proprio Raonic è nella parte bassa di tabellone che, oltre a Federer e Fognini, raggruppa anche Aleksandr Dolgopolov e Jo Wilfried Tsonga che si sfideranno in uno dei primi turni più sfiziosi. David Ferrer, reduce da una semifinale al torneo a Madrid, ha la strada spianata fino al terzo turno, nel quale lo avrebbe aspettato probabilmente Kei Nishikori, ma, viste le sue condizioni fisiche, quasi sicuramente dovrà vedersela con Ernest Gulbis.

Andy Murray, possibile avversario di Rafael Nadal ai quarti di finale, potrebbe ritrovare all’esordio Marcel Granollers, contro il quale l’anno scorso si ritirò al secondo turno o Feliciano Lopez, mentre il terzo turno lo vedrebbe opposto a John Isner o Marin Cilic. Tomas Berdych dovrà duellare invece contro Bautista Agut e Grigor Dimitrov.

DI SEGUITO L’ORARIO DI GIOCO DI DOMANI, LUNEDI 12 MAGGIO: 

Cattura

Giorgio Lupi (Twitter: lupi_giorgio)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy