Australian Open: troppo Djokovic per Chung, promossi Thiem, Berdych e Nishikori

Australian Open: troppo Djokovic per Chung, promossi Thiem, Berdych e Nishikori

Esordi sul velluto per Novak Djokovic e Kei Nishikori. Goffin vince in rimonta contro Stakhovsky, fuori Karlovic.

Nel caldo, per ora non torrido, australiano son partiti finalmente i primi match di Australian Open. Tra gli uomini il campione in carica Novak Djokovic liquida la promessa Chung in tre set, anche se il coreano non ha sicuramente sfigurato non limitandosi a recitare la parte della vittima scarificale.

Nel primo set andato sotto di un break, recupera immediatamente e va sotto 3-4 ma non riesce a chiudere e pareggiare i conti, il serbo poi e al momento opportuno non perde l’occasione di vincere la prima frazione 6-3. Il secondo parziale decisamente più a senso unico con il campione in carica che cambia marcia e con l’89% di punti con la prima chiude 6-2. Nel terzo set Djokovic strappa subito il servizio al suo avversario, e lo difende senza grossi problemi fino alla fine, per il serbo ora uno tra Dodig e Halys.

Buona prova anche del giapponese Nishikori, che liquida in 3 set il tedesco Kohlschreiber,senza concedere nemmeno una palla break al suo avversario. Al prossimo turno affronterà Krajicek.

Thomas Berdych fatica il primo set, vincendolo al tie-break, poi chiude la pratica Bhambri 6-1 6-2 con un fantastico rendimento sulla prima di servizio,per il ceco la sorpresa Basic che supera Haase. Qualche problema invece per Marin Cilic che va sotto di un set e un break salvo poi recuperare e chiudere al quarto contro De Bakker. Prossimo avversario del croato Ramos-Vinolas che liquida Coric in 3 set: ancora tanto lavoro da fare per il suo giovane connazionale.

Anche Goffin recupera un set a Stakhovsky, avversario sempre insidioso sul veloce. Vince Simon contro Pospisil, dopo aver perso al tiebreak il primo, il regolarista francese vince i successivi tre set. Anche Dolgopolov e un ritrovato a Almagro vincono in 4 eliminando Berankis e Bennetaeu. Non delude le aspettative il talento austriaco Thiem, che vince in quattro set una dura battaglia con Mayer, facendo suoi ben due tiebreak, prossimo turno per lui ci sarà Almagro.

Nella battaglia tra cannonieri tra Karlovic e Delbonis ha la meglio quest’ultimo, che va avanti 2-0 poi il gigante croato si ritira. Vincono anche Dzumuhr, Olivo e Cuevas che si liberano di Edmund, Vesely e Nishioka.

 

Risultati primo turno:
[Q]M.Basic d. R.Haase 7-6(4) 6-4 6-4
[7]K.Nishikori d. P.Kohlschreiber 6-4 6-3 6-3
[15]D.Goffin d. S.Stakhovsky 3-6 6-3 6-4 6-4
D.Dzumhur d. K.Edmund 1-6 7-6(4) 4-6 6-3 6-1
[Q]D.Brands d. V.Estrella 6-4 7-6(1) 4-6 6-1
F.Delbonis d. [22]I.Karlovic 7-6(4) 6-4 2-1(rit.)
A.Krajicek d. [Q]D.Wu 6-4 6-1 6-3
[19]D.Thiem d. L.Mayer 6-2 7-6(6) 4-6 7-6(0)
[12]M.Cilic d. T.De Bakker 6-7(4) 7-5 6-2 6-4
E.Donskoy d. I.Cervantes 6-4 3-6 6-1 6-4
[6]T.Berdych d. Y.Bhambri 7-5 6-1 6-2
[26]G.Garcia-Lopez d. P-H.Mathieu 6-4 6-4 6-4
A.Ramos d. B.Coric 6-2 6-2 6-3
[1]N.Djokovic d. H.Chung 6-3 6-2 6-4
[3] R.Federer d. N.Basilashvili 6-2 6-1 6-2
A.Dolgopolov d. R.Berankis 6-1 3-6 6-4 6-2
N.Rubin d. [17] B.Paire 7-6 7-6 7-6
N.Almagro d. J.Benneteau 6-3 6-7 6-3 7-6
[26] G.Garcia Lopez d. P.H.Mathieu 6-4 6-4 6-4
O.Jasika d. I.Marchenko 6-4 3-6 6-0 6-4
R.Olivo d. 7-6 2-6 1-6 6-4 6-4
[29] N.Kyrgios d. P.Carreno Busta 6-2 7-5 6-2

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy