Azarenka e Bautista Agut in coro: “Clima insostenibile, difficile giocare”

Azarenka e Bautista Agut in coro: “Clima insostenibile, difficile giocare”

A Miami il caldo si fa sentire un po’ troppo, specialmente sui campi da tennis. Dopo il forfait di Rafa Nadal per disidratazione, anche Viktoria Azarenka e Roberto Bautista Agut si lamentano delle condizioni climatiche in Florida

4 commenti

Al terzo turno hanno battuto i due rispettivi avversari (Magda Linette e Jo-Wilfried Tsonga), ma hanno sconfitto un nemico ancora più grande: il caldo. A Miami in questi giorni le temperature stanno raggiungendo vette molto alte, tanto da costringere gli organizzatori del torneo ad assicurare una pausa extra ai giocatori durante le partite. Ecco le dichiarazioni di due tennisti davvero in forma in questo periodo, a partire dalla bielorussa Viktoria Azarenka:

“Non mi lamento, finchè è necessario sono in grado di giocare. Le condizioni sono difficili da sostenere, ma sono pronta. Il peggior caso di umidità che mi sia capitato? A Cincinnati è altissima, ma direi che alle Olimpiadi del 2008 a Pechino è stato davvero terribile. La cosa più difficile è tenere la racchetta, ti scappa dalle mani, oggi è successo: ho colpito e mi hanno dato warning. Per adattarsi ci vuole un po’, ma credo che sia importante idratarsi tanto in queste condizioni. Bisogna bere di più di quanto sei abituato a fare durante il giorno”.

Sulla stessa lunghezza d’onda, prosegue lo spagnolo Roberto Bautista Agut, fresco trionfatore di un match molto tirato contro Jo-Wilfried Tsonga (risultato finale 2-6 6-3 7-6): “E’ stato ancora una partita giocata in condizioni inumane, è difficile sentirsi bene con queste temperature: nel primo set ne ho pagato le conseguenze”

4 commenti

4 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Giovanna Usellini - 2 anni fa

    Mi dispiace ma il caldo … uccide ….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Chiarina Nadalina Girellina - 2 anni fa

    Rafa sei sempre il piu forte❤️

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Paolo Guida - 2 anni fa

    SENZA IL DOPING NN HAI PIU BENZINA CARO

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Giovanna Usellini - 2 anni fa

      Taci povero idiot.

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy