Bautista-Agut in finale a Sofia, a Montpellier sfida per il titolo tra Gasquet e Mathieu

Bautista-Agut in finale a Sofia, a Montpellier sfida per il titolo tra Gasquet e Mathieu

Bautista-Agut è il primo finalista del torneo Atp250 di Sofia. Sconfitto in due lottati set il veterano Gilles Muller. Mathieu è il primo finalista a Montpellier e giocherà contro Richard Gasquet autore di una rimonta clamorosa contro uno straordinario Dustin Brown.

Solo una palla break. Una sola e Roberto Bautista-Agut accede alla finale del torneo ATP 250 di Sofia in 1h e 35′ di gioco.

Con il punteggio di 7-6 6-4 lo spagnolo ha avuto la meglio sull’esperto Gilles Muller, mancino lussemburghese che si trova particolarmente a suo agio sui terreni veloci indoor. Il match è infatti girato sull’unica palla break che è stata trasformata e si è deciso proprio alla risposta, sia nel tiebreak del primo set che nel secondo set. Lo spagnolo infatti ha risposto meglio del lussemburghese, raccogliendo molti più punti in risposta del suo avversario: 53 % contro 30 % sulla seconda palla di servizio.

Muller @Sportsmole
Muller ha spesso provato a mischiare le carte, seguendo il rovescio in back a rete ma incontrando grande difficoltà nel chiudere le volèe data l’ottima giornata di Bautista al passante. Così, a spesso cercato il vincente da fondo, specie di dritto quando era costretto ad impostare un minimo di scambio, diversamente si affidava al servizio.  Con queste presmesse è logico che il tie-break fosse la speranza di Muller, ma era proprio là che lo attendeva Bautista. Troppa infatti la differenza di velocità e quindi anche di incisività tra il primo e il secondo servizio di Muller. La rapidità dei movimenti in risposta di Bautista ha fatto il resto, proiettando lo spagnolo, già logico favorito per la vittoria del torneo, in semifinale.

Si ferma a Montpellier la corsa di Alexander Zverev, sconfitto in un match molto tirato da Paul Henri Mathieu. Lo score di due set a zero non deve trarre in inganno: si è trattato di una battaglia a suon di servizi ma anche di solidi scambi da fondo campo: 7-6 7-5, con un primo set nel quale i due contendenti si sono scambiati solo un break a testa, lottando poi punto a punto fino al 13-11 finale. E infatti i due giocatori hanno entrambi avuto la possibilità di chiudere il set (4 volte per il tedesco) ma la differenza l’ha fatta la possibilità di impostare lo scambio da parte del francese, ancora più sicuro del suo avversario nel fondamentali da fondocampo.

mathieu-600x337

Così, nonostante 10 aces e la straordinaria percentuale di 85 % di prime palle in campo da parte di Zverev, Mathieu portava a casa il primo set.
Nel secondo il break per il francese arriva al sesto game, nonostante una buona partenza del tedesco. Il match seguiva i servizi fino al 5.4 servizio Mathieu, che dopo aver annullato una pericolosa palla break con un dritto da fondo campo (tra l’altro dopo una seconda palla di servizio) ed un’altra con il none ace, sprecava un match point con una discutibile scelta tattica e cedeva il servizio. Favore ricambiato da Zverev che cedeva a 15 il proprio servizio crollando con la percentuale di prime palle e poi cedendo a 30 nel dodicesimo e conclusivo game.

In rimonta Richard Gasquet si tira fuori dai guai contro Dustin Brown. Per oltre 40′ il giamaicano di Germania si è prodotto in un saggio di tennis spettacolo, giocando al massimo rischio praticamente ogni singolo punto. Sul punteggio di 6-1 3-0, con il francese al servizio e dinnanzi ad un pubblico francese decisamente attonito, Brown comincia a sbandare. Gasquet ritrova un minimo di continuità e di fiducia al servizio e piano piano ricostruisce il suo tennis. Parziale di 5 games a zero per Gasquet, e Brown tiene il servizio nel nono games del secondo set. Gasquet serve senza problemi e va al terzo, nel quale trova il break al terzo e nono games, per chiudere 6-3. Quanta paura per il francese, ma anche quanto spettacolo regalato da Brown nella prima parte del match, nella quale il tennis-champagne del tedesco ha deliziato gli appassionati con colpi folli e bellissimi. 1-6 6-4 6-3 lo score per Gasquet che si prepara al derby di domani contro Mathieu.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy