Bentornato Kokkinakis ?

Bentornato Kokkinakis ?

Rientro in vista per la giovane promessa del tennis australiano che ha giocato un solo match dal 2015 ad oggi.

Commenta per primo!

Dopo 18 mesi passati a lottare contro l’infortunio alla spalla per il quale è stato operato a fine 2015 e che gli ha permesso di giocare un solo match di singolare fino ad oggi, quello perso al primo turno dei giochi di Rio, Thanasi Kokkinakis, ventunenne giovane promessa del tennis australiano sembra essere finalmente pronto a fare il suo rientro nei campi da gioco. E, dovrebbe farlo al torneo di Madrid che quest’anno partirà il 7 maggio.

Da Dubai, dove si sta allenando in attesa di partire alla volta di Nizza dove preparerà il torneo spagnolo, il tennista di Adelaide, in merito al suo possibile rientro a Madrid, ha dichiarato: “Questo è il piano, questo è l’obiettivo. È stata molto dura. Ora si tratta solo di far acquistare maggiore confidenza al mio corpo ed abituare la mia testa”. Kokkinakis aveva provato a rientrare questo gennaio in occasione del torneo di Brisbane come doppista ma poi ha dovuto saltare gli Australian open per colpa di un problema ai muscoli dell’addome.

“Ho bisogno di giocare più partite possibili. Non appena sarà il momento di partire voglio essere in grado di giocare. E’ questo il motivo per cui sono venuto a Dubai.”  Il suo  ranking protetto di  n°81 del mondo gli  permetterà di giocare tutti gli Slam, come pure altri eventi, tra cui proprio il torneo Masters Series di Madrid.

Per Hewitt, capitano australiano di Davis, si tratterebbe di una bellissima notizia. In Davis, l’australiano si è sempre comportato bene ed in assenza di Tomic…

Intanto l’appuntamento è a Madrid ma già iniziano ad arrivare le prime wild card. Il torneo messicano di Los Cabos ha già offerto la prima!

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy