Bollettieri a Kyrgios: “Se vuoi raggiungere il top, fai così…”

Bollettieri a Kyrgios: “Se vuoi raggiungere il top, fai così…”

Simpatico scambio di tweets tra Kyrgios e Bollettieri con quest’ultimo che finisce per dare una serie di consigli al giovane tennista australiano, tramite una lettera aperta.
Non se lo è fatto ripetere due volte Nick Kyrgios che, partendo da quella che alcuni potevano interpretare come una critica, ha subito colto l’occasione per farsi dare dei consigli dal più famoso coach americano.
Nick Bollettieri in un tweet aveva infatti dichiarato che”I due ragazzi australiani Kokkinakis e Kyrgios hanno un grande futuro davanti, ma c’è ancora molto lavoro da fare per arrivare al top”.

Nick Bollettieri su Twitter  Two Australian boys TKokkinakis and NickKyrgios have bright futures but there s work for them to do to reach the top.

Ed immediata è arrivata la replica di Nick Kyrgios: “Data la tua passata esperienza, fammi sapere in cosa posso migliorare. . ”
Hai le potenzialità per essere uno dei più grandi giocatori del mondo e non lo dico tanto per dire” ha esordito Bollettieri in una lettera aperta al talentuoso australiano.
Hai carattere, ed anche nel campo da tennis viene fuori la tua forte personalità. Nella mia carriera ho allenato pochi giocatori con una forte personalità in campo e con la capacità di attrarre tifosi non solo per il gioco ma anche per il carattere. Tu sei un giocatore di questo genere e ciò significa che devi mantenere una forte disciplina ed allontanare da te le negatività. Solo mantenendo un profondo rispetto per il gioco e l’avversario, continuerai a crescere“.

kyrgios
Ed inoltre: “Nel tennis del 2015 non ci si può permettere di avere delle debolezze. Ho l’impressione che tu sia un po’ insicuro col tuo rovescio bimane e questo emerge soprattutto quando sei sotto pressione. Ti consiglierei di lavorare sul braccio sinistro che ha un ruolo molto importante nel rovescio a due mani. Anche Maria Sharapova ed Agassi hanno migliorato il loro rovescio lavorando sul braccio sinistro“.

Infine non manca neanche l’aspetto più squisitamente commerciale: “Se tu e il tuo coach avrete l’opportunità di venire in accademia, mi piacerebbe incontrarvi. Vi aiuterei in qualunque modo”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy