Borna Coric e il suo nuovo team: “Ecco su cosa stiamo lavorando”

Borna Coric e il suo nuovo team: “Ecco su cosa stiamo lavorando”

In una breve intervista Coric spiega i potenziali miglioramenti nel suo gioco e il lavoro che sta svolgendo con i suo team nuovo di zecca.

Potrebbe essere ancora un po ‘presto per formulare giudizi dopo tutte le modifiche introdotte da Borna Coric nel suo team lo scorso dicembre.
Il croato ha rotto la sua vecchia relazione con Ivica Ancic, e ha scelto Ricardo Piatti (allenatore), Ivan Ljubicic (manager) e Dalibor Sirola (allenatore).
Del suo vecchio team solo Kristijan Schneider, l’altro tecnico che lo accompagnerà durante il tour, è stato salvato dal licenziamento.
In alcune dichiarazioni raccolte da Ubitennis, l’attuale numero 47 nel mondo spiega come sono state le sue sensazioni con il nuovo gruppo: “Con coach Piatti abbiamo iniziato a collaborare circa un mese e mezzo fa, durante la pre-season invernale, penso che stiamo lavorando sulle cose giuste, Ricardo è un grande conoscitore di tennis, un vero maestro e una grande persona. Posso solo ringraziarlo per il suo tempo e per avermi dato l’opportunità di lavorare con lui. Abbiamo fissato obiettivi per questa stagione e anche per la prossima, ma la cosa principale è crescere dal punto di vista del gioco. Abbiamo visto e analizzato molte mie partita al video e ci siamo davvero resi conto che c’è una significativa possibilità di miglioramento nella manovra di gioco. In generale, posso migliorare un po’ in tutto soprattutto dovrei giocare più vicino alla linea di fondo ed essere più aggressivo “.
Per il momento, Borna Coric ha avuto molti alti e bassi in questo breve 2018: quarti di finale a Doha, sconfitta al primo turno degli Open d’Australia, poi due vittorie in Davis contro il Canada.
Buon lavoro a Coric e al suo nuovo team!

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy